SHARE

bari novara twitter

Queste le formazioni per Bari-Novara in programma questa sera allo stadio ‘San Nicola’ e che mette in gioco l’accesso alle semifinali play-off promozione. Chi vince accede in semifinale dove ci sarà il Pescara di Massimo Oddo come ultimo ostacolo verso la finale che vale un posto al sole. L’altra parte del tabellone contrapporrà invece lo Spezia, vincitore ieri nel match contro il Cesena, al sorprendente Trapani di Serse Cosmi, inatteso terzo classificato nella graduatoria finale della stagione regolare di Serie B.

COSI’ IN CAMPO – Padroni di casa che non avranno lo squalificato Donkor oltre agli indisponibili Contini, Cissokho, Minala e Gentsoglu. Il centravanti titolare è Maniero, supportato da Rosina e Sansone. Camplone lascia in panchina Andrea Lazzari, affidando il centrocampo a Dezi, Romizi e Valiani. In difesa Tonucci affianca Di Cesare.

Nel Novara mister Baroni deve fare a meno di Faraoni, Tozzo e Nadarevic. Evacuo ha la meglio su Galabinov mentre torna dalla squalifica Dell’Orco. Il Bari avrà a disposizione due risultati su tre complice il miglior piazzamento conseguito in classifica prima di questi spareggi promozione nei confronti dell’undici piemontese.

 

 

BARI-NOVARA FORMAZIONI UFFICIALI (ore 20:30)

BARI (4-3-3): Micai; Defendi, Tonucci, Di Cesare, Gemiti, Valiani, Dezi, Romizi; Sansone, Rosina, Maniero
A disp.: Guarna, Donati, Di Noia, Rada, A. Lazzari, Jakimovski, Puscas, K. Boateng, De Luca
All.: Camplone

NOVARA (4-2-3-1): Da Costa, Dickmann, Troest, Mantovani, Dell’Orco; Buzzegoli, Casarini; Faragò, Gonzalez, Corazza; Evacuo
A disp.: Pacini, Vicari, Ludi, Garofalo, Adorjan, Bolzoni, Viola, Lanzafame, Galabinov
All.: Baroni

 

SHARE