Balotelli, suggestione Sampdoria: dipende tutto dal Liverpool

Balotelli, suggestione Sampdoria: dipende tutto dal Liverpool

Mario Balotelli. Fonte: Twitter @Cmdotcom
Mario Balotelli. Fonte: Twitter @Cmdotcom

Mario Balotelli lascerà certamente il Milan dopo una stagione deludente. Per lui, però, è possibile un futuro ancora in Italia.

Come affermato ieri da Berlusconi nel suo intervento nella trasmissione “Porta A Porta”, il Milan farà una vera e propria razzia di cessioni, con moltissimi calciatori che lasceranno la squadra. Tra questi, il patron rossonero ha citato anche Mario Balotelli, il quale evidentemente non è riuscito a convincere la dirigenza al fine di essere trattenuto in squadra. Balotelli dovrà dunque cercarsi un altro team, visto che persino il Liverpool di Klopp sembra non volerlo più. Ed è per questo che, nelle scorse ore, sia è aperta una nuova pista tutta italiana per SuperMario.

L’ex calciatore della Nazionale sarebbe infatti finito nel mirino della Sampdoria: come spiegato da Sportmediaset, l’attaccante ex Inter potrebbe rimanere dunque in Italia per vestire la maglia blucerchiata. Lo stesso Presidente Massimo Ferrero, mesi addietro, aveva dato la sua benedizione per questa eventuale operazione di mercato. Tutto dipenderà però dalla situazione con il Liverpool: la Sampdoria infatti non vorrebbe il giocatore in prestito e, soprattutto, preferirebbe non dover pagare il cartellino per ottenerlo. Di conseguenza, l’unica base di partenza affinché Balotelli possa andare a giocare nel club sarebbe la previa necessità di svincolarsi dai Reds, con il club inglese che gli darebbe dunque via libera per cercare altre avventure calcistiche.

Tempo fa per Balotelli si era proposto anche il Presidente del Crotone, neo promosso in Serie A, il quale aveva spiegato come una piazza del genere potesse far bene al calciatore per poterlo rilanciare. Il futuro di Balotelli è comunque ancora uggioso: ormai i bei tempi sembrano trascorsi e il ragazzo dovrà gioco forza fare un passo indietro per cercare di rimettere a posto una carriera certamente deludente fino ad ora rispetto a quelle che furono le attese. Nonostante tutto, l’ormai ex numero 45 rossonero sembra avere appeal anche all’estero: l’ex Manchester City sarebbe seguito anche dal Galatasaray, in Turchia. Per ora, comunque, nulla di certo. Se non la consapevolezza di come Balotelli debba fare di tutto per cercare di ripartire da zero.