SHARE

clementino

Sport, spettacolo e tanta solidarietà. Il primo Gran Galà Iena Soccer Accademy ha saputo coinvolgere personalità importanti di sport e spettacolo che giovedi scorso si sono ritrovate nella splendida location di Villa Manzi a Raccorainola( NA) per promuovere l’acquisto di defibrillatori e materiale medico sportivo. L’evento, organizzato dalla scuola calcio Iena Soccer Accademy con presidente onorario il rapper Clementino( presidente effettivo Enza Infante e responsabile tecnico mister Angelo Siciliano), si è aperto con un tavolo tecnico dove erano presenti il medico sociale della S.S.C. Napoli Alfonso De Nicola, l’osservatore della nazionale di calcio giovanile Dott. Letterese, Gennaro Iezzo ex portiere del Napoli, Stefano Vitale presidente sezione arbitri di Nola, On. Francesco Barbato Sindaco di Camposano(NA) e ovviamente Clementino primo testimonial dell’evento. Durante il tavolo tecnico si è parlato soprattutto dell’importanza della prevenzione dello sport e dell’installazione su ogni campo da calcio di un defibrillatore. Inoltre l’evento si è inserito in un programma promosso dall’associazione “le fate di Arianna” che si occupa della diffusione della conoscenza di manovre di disostruzione e rianimazione pediatriche e dell’uso del defibrillatore. L’associazione nasce in memoria della piccola Arianna Nunziata deceduta nel giorno della sua prima comunione per soffocamento causato da un boccone di mozzarella e, a testimoniare l’impegno dell’associazione al Gran Galà, era presente anche il padre della piccola Arianna Nunziata. Terminato il tavolo tecnico, la serata si è conclusa con lo show dei vari artisti presenti all’evento: Clementino, Sal Da Vinci, Pasquale Palma col suo personaggio di Made in Sud Eddy Scampia ed il divertissimo Peppe Iodice.

Istallazione maronn

 

di SAVERIO QUATRANO