SHARE
Emil Hallfredsson, Islanda
Emil Hallfredsson, Islanda
Emil Hallfredsson, Islanda

Islanda come la Grecia nel 2004?

Come tutte le esordienti ispira un’innata simpatia, anche se ieri sera, come ha detto Cristiano Ronaldo, «ha messo l’autobus davanti alla porta» per portare a casa il risultato. Fatto sta che l’Islanda, dopo l’1-1 con il Portogallo, è diventata ancora di più la mascotte di questo Europeo. La squadra su cui piazzare una scommessa un po’ folle, con cui provare a sognare, e non solo per l’eventuale bottino che si incasserebbe, ma anche per il gusto di vantarsi davanti agli amici con un proverbiale “io ve l’avevo detto”.

Anche perché nonostante la quota sull’Islanda campione sia stata tagliata drasticamente, dopo ieri sera il parallelo con la Grecia, campione a sorpresa nel 2004, si fa sempre più stringente. Allora la formazione ellenica era alla seconda partecipazione e non alla prima come gli islandesi, ma nella partita di esordio vinse proprio contro il Portogallo, battuto poi anche in finale. Dunque, non fa male dare uno sguardo alle quote sul cammino dell’Islanda nel torneo: partendo da quella più alta, il trionfo finale, dato a 200 volte alla vigilia e ora passato a 125,00 (nel 2004 la Grecia era data a 150,00), risulta ancora un grande affare.

Così come sarebbe un grande affare – in un Europeo dove i grandi bomber ancora tentennano – puntare su Alfreð Finnbogason, l’unico attaccante islandese inserito nella lista dei capocannoniere: non ha ancora segnato, ma chi volesse dargli fiducia lo troverebbe a 125,00. Dopo il buon esordio di ieri, l’Islanda ha fatto un grande passo avanti nelle scommesse sul passaggio del turno: la qualificazione agli ottavi, che per la squadra di Lagerback e per tutti gli islandesi conterebbe come un trionfo, si gioca a 1,52, arrivarci da prima del girone sarebbe un’impresa da 5,90. L’ipotesi ottavi è rinforzata anche dalle previsioni sui punti che l’Islanda otterrà nel Gruppo F. Un bottino da quattro (quindi una vittoria e un ko nei prossimi due match) è una soluzione possibile, data a 3,45, l’en plein di successi nei due incontri restanti (e quindi l’arrivo a sette punti) è invece offerto a 8,00.

Clicca sul banner per scommettere sulla possibilità che l’Islanda vinca questa edizione degli Europei.

SHARE