SHARE

koulibaly mdc

Dall’Inghilterra arrivano voci di un’offerta ufficiale del Chelsea per Koulibaly, il Napoli per adesso rifiuta 25 milioni

L’ATTESA IN BLUES – Mentre l’avventura in Nazionale proseguirà almeno fino al prossimo lunedì, quando gli Azzurri affronteranno i campioni in carica della Spagna agli ottavi di finale, quella al Chelsea per Antonio Conte non è ancora entrata nel vivo. Prima dell’avvio della stagione calcistica, sarà fondamentale l’estate per il tecnico italiano, soprattutto in sede di mercato. La dirigenza del Chelsea, che aveva chiuso la trattativa già prima dell’avvio degli Europei, è rimasta ancor più impressionata dal lavoro dell’ex allenatore bianconero, ed è disposta ad accontentarlo ad ogni costo.

VOGLIA DI SAIDOU – Vuole ripartire dalle fondamenta Antonio Conte, ed è per questo motivo che la difesa è uno dei reparti sui quali il salentino vorrà apportare delle modifiche decisive, rispetto soprattutto all’ultima stagione. Se il sogno resta Leonardo Bonucci, con la Juventus che però difficilmente se ne priverà, l’indiziato numero uno per sbarcare a Londra è il senegalese Kalidou Koulibaly. Il difensore del Napoli è esploso in questa stagione, diventando uno dei difensori più forti del campionato italiano e trascinando i partenopei di Maurizio Sarri.

FORBICE – Secondo quanto riportato dal Daily Mirror in questi giorni il Chelsea sarebbe passato dal corteggiamento ad una vera e propria offerta formale recapitata alla dirigenza azzurra. 25 milioni di euro sul piatto proposti dai Blues, ma che De Laurentiis ha immediatamente rispedito al mittente. Nonostante infatti i dissapori delle ultime settimane tra la dirigenza e il difensore senegalese, il Napoli non ha intenzione di privarsi di Koulibaly, sicuramente non a queste cifre. Come confermato anche dal tabloid inglese, dopo le amare dichiarazioni di De Laurentiis, il Napoli potrebbe decidere di cedere il giocatore solo se dovesse arrivare un’offerta intorno ai 40 milioni di euro. Il calciomercato è ancora alle prime scaramucce, ma la telenovela Koulibaly rischia di accompagnarci per tutta l’estate.

SHARE