SHARE
Fonte: Twitter @UEFAEURO
Fonte: Twitter @UEFAEURO
Fonte: Twitter @UEFAEURO

Con la vittoria dell’Irlanda sull’Italia Euro 2016 ha finalmente il quadro completo delle squadre giunte alla fase finale. Ecco il tabellone ed il calendario delle partite fino alla finale.

Ci siamo: un paio di giorni di pausa, poi Euro 2016 entrerà nel vivo. Con le ultime gare del gruppo E (quello dell’Italia) andate in scena ieri sera e con gli ultimi verdetti emessi in termini di squadre qualificate, è finalmente completo il quadro delle squadre che prenderanno parte alla fase ad eliminazione diretta. Si tratta delle squadre vincitrici dei rispettivi raggruppamenti, ovvero Francia, Galles, Germania, Croazia, Italia e Ungheria. Delle seconde classificate Svizzera, Inghilterra, Polonia, Spagna, Belgio e Islanda, oltre che delle quattro migliori terze, che sono risultate essere Slovacchia, Irlanda del Nord, Irlanda e Portogallo. Grandi deluse Albania e Turchia, entrambe terze nei rispettivi gironi a quota 3 punti, ma beffate dalla migliore differenza reti di Irlanda del Nord e Portogallo.

Il tabellone degli ottavi di finale è stato a lungo contestato negli ultimi giorni per via della grande disparità che si è venuta a creare tra parte alta e parte bassa. Tra i più imbufaliti i tifosi italiani, che lamentano un trattamento non in linea con i risultati ottenuti, ovvero la qualificazione come prima del gruppo E, per giunta con un turno di anticipo. Il riferimento non è tanto all’ottavo di finale con la Spagna, quanto piuttosto ad una parte di tabellone che prevede anche Germania, Slovacchia, Francia, Irlanda, Inghilterra e Islanda. Salvo exploit clamorosi da parte di Slovacchia e Islanda dunque, il cammino degli Azzurri verso la finale di Parigi sarebbe disseminato di ostacoli quasi insormontabili, con praticamente quasi tutte le favorite per la vittoria finale costrette a battersi tra ottavi, quarti e semifinale. Per assurdo l’Italia avrebbe proprio nella finale la partita sulla carta più abbordabile: la parte alta del tabellone infatti lascia ampi margini per l’affermazione di una squadra inserita nel lotto delle outsider. Croazia, Portogallo e Belgio sono le tre candidate principali al raggiungimento dell’ultimo atto di Euro 2016, ma gli accoppiamenti offrono anche a Svizzera, Polonia, Galles, Irlanda del Nord e Ungheria la clamorosa chance di fare la storia. La sentenza il 10 luglio.

EURO 2016, TABELLONE E CALENDARIO DELLA FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

Ottavi di finale:

[1] Svizzera-Polonia: 25 giugno, ore 15.00 (Saint-Etienne)

[2] Croazia-Portogallo: 25 giugno, ore 21.00 (Lens)

[3] Galles-Irlanda del Nord: 25 giugno, ore 18.00, (Parigi)

[4] Ungheria-Belgio: 26 giugno, ore 21.00 (Tolosa)

[5] Germania-Slovacchia: 26 giugno, ore 18.00 (Lille)

[6] Italia-Spagna: 27 giugno, ore 18.00 (Saint-Denis)

[7] Francia-Irlanda: 26 giugno, ore 15.00 (Lione)

[8] Inghilterra-Islanda: 27 giugno, ore 21.00 (Nizza)

Quarti di finale:

[9] Svizzera/Polonia-Croazia/Portogallo 30 giugno, ore 21.00 (Marsiglia)

[10] Galles/Irlanda del Nord-Ungheria/Belgio 1 luglio, ore 21.00 (Lille)

[11] Germania/Slovacchia-Italia/Spagna 2 luglio, ore 21.00 (Bordeaux)

[12] Francia/Irlanda-Inghilterra/Islanda 3 luglio, ore 21.00 (Saint-Denis)

Semifinali:

[13] vincente [9] vs vincente [10] 6 luglio, ore 21.00 (Lione)

[14] vincente [11] vs vincente [12] 7 luglio, ore 21.00 (Marsiglia)

Finale:

[15] vincente [13] vs vincente [14], 10 luglio, ore 21.00 (Saint-Denis)

Fonte: Twitter @UEFAEURO
Fonte: Twitter @UEFAEURO

 

SHARE