SHARE

payetIl fantasista della Francia Dimitri Payet ha confessato durante un’intervista di non sentirsi il migliore tra i suoi, per poi svelare dei retroscena sulla rete segnata contro la Romania.

Dimitri Payet ha stupito tutti con le sue giocate ormai già storiche nel corso della fase a gironi degli Europei: per adesso, anche in mancanza di giocatori più quotati, è lui la vera stella di una Francia non brillantissima ma comunque qualificati agli ottavi degli Europei casalinghi. Il giocatore del West Ham, di cui abbiamo raccontato la storia qualche settimana fa, ha parlato a Uefa.com del percorso attuale della sua Nazionale.

Le sue prestazioni sono state sempre eccellenti, ma è proprio lui il miglior giocatore di questa Francia? In preda alla modestia, Payet lascia lo scettro ad altri due compagni: “Non sono assolutamente io: le persone devono certamente parlare di Paul Pogba e Antoine Griezmann. Abbiamo visto cosa sanno fare contro la Svizzera e sono gli unici a meritare questo primato. Sono gli unici due giocatori che possono guidarci avanti in questa competizione”, spiega il ragazzo senza troppi giri di parole.

In seguito, Payet parla della sua prima esperienza agli Europei: quello del fantasista del West Ham è stato un percorso di certo non in discesa e sempre ricco di ostacoli: “E’ stata una strada molto lunga da intraprendere: solo qualche mese fa non ero assolutamente certo di giocare ad Euro 2016, anzi, ero piuttosto lontano dalla Nazionale. Ho lavorato molto duramente e sono stato fortunato ad avere una stagione positiva con il mio club, nonostante un infortunio che mi ha tenuto lontano per qualche mese fuori dal campo”. Infine, sul gol contro la Romania che lo ha portato addirittura alle lacrime: “In quella rete erano racchiuse tutte le emozioni e le sofferenze dell’ultimo periodo, tutto il lavoro che ho dovuto fare per essere qui. E’ stato un match estremamente difficile e il gol all’ultimo secondo ha sbloccato tutto: resterà per sempre uno dei momenti più indimenticabili della mia carriera”.

SHARE