SHARE
Cristiano Ronaldo nella Top8 di Fox Sports

buffon

Ecco la Top 11 dei giocatori più menzionati su Twitter ad Euro 2016: un italiano presente, Ibrahimovic scalzato da Payet.

Ovviamente, nel calcio moderno come ormai nella vita di ogni giorno, è difficile lasciare indietro gli strumenti tecnologici e i social netword, che ormai ci accompagnano costantemente durante la giornata. Così, anche una partita di pallone può essere un pretesto per commentare, condividere, chiacchierare ed esprimere opinioni. Nel corso della fase a gironi di Euro 2016 moltissimi calciatori hanno avuto il piacere di vedersi citare, specialmente su una piattaforma come Twitter che facilita notevolmente i commenti in tempo reale. Dunque, se dovessimo scegliere una Top 11 dei giocatori più twittati di Euro 2016, chi sarebbero i protagonisti?

In porta troviamo l’unico italiano della squadra, schierata con un 4-4-2: Gianluigi Buffon porta in alto la bandiera italiana in questa squadra. Difesa che vede i “veterani” Piqué e Ramos presenziare rispettivamente come centrale di destra e come terzino sinistro, accompagnati da due sorprese: a destra il croato Dario Srna, molto twittato soprattutto per le lacrime post perdita del padre durante l’inno croato prima del match contro la Repubblica Ceca, e come centrale difensivo sinistro il tedesco Jerome Boateng. Centrocampo stellare e di lusso: l’esterno destro è Gareth Bale, quello sinistro lo juventino Paul Pogba. Nel mezzo, ecco due artisti del pallone come Andrés Iniesta e Luka Modric.

In attacco i posti sono solo due, e c’è una sorpresa bella grossa: Dimitri Payet è infatti titolare in questa classifica per via dell’infinità di tweet ricevuti durante questa prima fase degli Europei, che pare averlo consacrato come top player. Non a caso, secondo quanto riportato dalle statistiche ufficiali del social network, il suo gol alla Romania è stato il momento più tweetato di Euro 2016 fino ad ora. Accanto a lui il re di Twitter Cristiano Ronaldo, fuori invece Ibrahimovic. L’allenatore? Roy Hodgson, citato in verità più per prese in giro ed esperimenti goliardici che per altro.

SHARE