SHARE

Jurgen Klinsmann

Dopo l’addio di Ronald Koeman, che si è accasato all’Everton, il Southampton è a caccia dell’allenatore che guiderà i Saints nella prossima stagione. Sono circolati tantissimi nomi, da Frank De Boer a Rudi Garcia, e ora il nome nuovo è quello di Jurgen Klinsmann. Secondo i bokmakers inglesi l’ex ct tedesco è vicinissimo alla panchina del Southampton, tanto che la quota di un suo approdo in biancorosso è scesa da 40 a 1 a 3 a 1 in una sola notte. Il tecnico è reduce dall’esperienza in Copa America alla guida degli Usa, nella quale è stato eliminato in semifinale per mano dell’Argentina e sembra aver concluso il suo ciclo.

Alle spalle di Klinsmann i bookmakers collocano l’ex tecnico del City Manuel Pellegrini, quotato 7 a 1, e Frank De Boer, che continuerebbe la “tradizione olandese” sulla panchina dei Saints, quotato 12 a 1. Il nome che però sembra più gradito alla societa, che i bookmakers non prendono neanche in considerazione, è quello di Claude Puel, ex allenatore del Nizza, sondato già dopo la partenza di Pochettino. Al tempo la società ha preferito puntare su Koeman, ma ora i tempi sembrano più maturi e il club pare convinto di Puel.

Il tecnico francese ha vissuto i suoi anni migliori a Monaco, dove ha vinto il titolo nel 2000, mentre ha deluso a Lione, riuscendo a non vincere il titolo dopo anni di dominio. La sua carriera si è ridestata a Nizza e ora è pronto alla grande chiamata. Il Southampton è infatti una squadra ambiziosa che punta al quarto posto in campionato dopo essere riuscita ad ottenere la storica qualificazione in Europa League. Sarà un anno cruciale per i Saints, chiamati al salto di qualità, e la scelta dell’allenatore è ora una decisione delicata che deve essere necessariamente azzeccata. Si saprà tutto entro il 4 luglio, data indicata come deadline dal direttore sportivo Les Reed.

SHARE