SHARE
Lionel Messi nella Top8 di Fox Sports
Lionel Messi nella Top8 di Fox Sports
Lionel Messi nella Top8 di Fox Sports
Lionel Messi nella Top8 di Fox Sports

Ennesimo appuntamento con la storia per Leo Messi: “E’ la terza finale, perdere sarebbe una grande delusione”

Ancora una finale per Lionel Messi e per l’Argentina, alla disperata ricerca di un successo dopo le due finali perse consecutivamente. La Pulce, intervenuto in conferenza stampa prima della finale di domenica, si è mostrato concentrato e preparato per la finale che vedrà l’Albiceleste sfidare i campioni in carica del Cile: “E’ una finale importante per me, parliamo della Copa America. E’ la mia terza finale con la maglia della nazionale argentina, spero di poter finalmente alzare un trofeo. In questo modo potrei cambiare la storia e potremo fare a tutto il popolo argentino un bel regalo”.

CAMBIAMENTI – Si ripropone, quindi, la stessa finale dello scorso anno che aveva visto uscire vincente la Roja guidata da Jorge Sampaoli. Per Leo Messi però quella era un’Argentina completamente differente: una squadra meno matura e meno pronta a questo tipo di partite. Oggi qualcosa è cambiato, la squadra è diversa proprio grazie alla sconfitta dello scorso anno e il numero 10 del Barcellona crede di poter mettere finalmente le mani sulla coppa: “Non so se un’eventuale sconfitta sarebbe da considerare un fallimento, di sicuro sarebbe una delusione enorme. C’è comunque questa opportunità di vincere e dobbiamo sfruttarla a tutti i costi. Arriviamo alla gara con voglia e fiducia, ma è chiaro che dovremo dimostrarlo anche sul campo. Quello che è successo l’anno scorso contro il Cile ci ha unito come gruppo e ci è servito da lezione. Quella squadra rispetto all’anno scorso è molto cresciuta”.

AFA – Infine il campione argentino è tornato a parlare della questione AFA. Negli scorsi giorni c’erano state delle polemiche tra il calciatore e la federazione argentina: Messi aveva espresso attraverso i social il suo dissenso e la sua delusione nei confronti della cattiva organizzazione della federazione. In conferenza stampa, la Pulce è tornato sull’argomento spiegando: “Mi piacerebbe che l’AFA fosse effettivamente quello di cui ha bisogno una nazionale importante come quella dell’Argentina. Meritiamo quello che merita una nazionale di livello mondiale. In questo momento però c’è da pensare solamente alla finale della Copa America”.

SHARE