Calciomercato, Wilmots svela: “Batshuayi liberato due ore per le visite mediche col Chelsea”

Calciomercato, Wilmots svela: “Batshuayi liberato due ore per le visite mediche col Chelsea”

Batshuayi pronto a volare in Inghilterra, Chelsea anticipa la Juventus
Batshuayi pronto a volare in Inghilterra, Chelsea anticipa la Juventus

Il Chelsea acquisterà Michy Batshuayi. La notizia è stata confermata in maniera diretta da Marc Wilmots, commissario tecnico del Belgio con il quale il giovane attaccante dell’Olympique Marsiglia è al momento aggregato per disputare gli Europei 2016 in Francia. Wilmots, a due giorni da Galles-Belgio, gara che mette in palio l’accesso alle semifinali del torneo, ha ammesso ai giornalisti presenti nel ritiro dei ‘Diavoli Rossi’ che la Federazione ha liberato Batshuayi per due ore, giusto il tempo necessario alla punta 22enne di sostenere le visite mediche con il Chelsea. La cifra che i Blues corrisponderanno al Marsiglia è da capogiro: ben 40 milioni di euro.

Queste le parole di Wilmots: “Ieri la squadra aveva qualche ora di tempo libero a disposizione e per alcuni questa è stata l’occasione giusta per portarsi avanti con le tematiche legate alle dinamiche di calciomercato. Questa è una cosa molto positiva per noi perché vuol dire che non ci saranno più distrazioni ed i miei giocatori saranno sereni e liberi mentalmente, in grado di potersi concentrare solamente con le partite da giocare qui agli Europei. Batshuayi non mi ha chiesto alcun consiglio sul suo prossimo passaggio al Chelsea, mentre è stato il Marsiglia in particolare a richiedermi la gentilezza di concedergli due ore di libertà per poter svolgere le visite mediche per gli inglesi”. A riportare la notizia è il quotidiano britannico ‘Daily Express’.

Batshuayi è stato tra i migliori, se non il migliore, tra i calciatori del Marsiglia in una stagione, l’ultima, molto negativa per il club provenzale. L’attaccante belga ha segnato 17 gol in 36 presenze in Ligue 1, con anche 9 assist messi a disposizione dei compagni di squadra. In Europa League il suo score è di 7 partite ufficiali e 4 reti, più altre due in 5 apparizioni in Coppa di Francia. Con il Belgio, con cui ha esordito a marzo 2015, il bottino è invece di 3 gol in 6 convocazioni, ed una rete è stata realizzata proprio nei giorni scorsi ad Euro 2016 contro l’Ungheria agli ottavi di finale.