SHARE

mario gomez germania  mdc

Mario Gomez mostra una sicurezza mai vista in Italia, pronosticando una vittoria finale della Germania ad Euro 2016.

Slovacchia e Spagna hanno rappresentato gli ultimi due ostacoli incappati sulle strade rispettivamente di Germania ed Italia prima del grande classico tra teutonici ed azzurri in programma per sabato sera alle 21. Sulla strada verso il Matmut Atlantique di Bordeaux ci sono però ancora una manciata di giorni di tensione febbrile che sale ora dopo ora in attesa del fischio d’inizio che darà il via ufficiale alle ostilità. Una sana e rispettosa rivalità quella tra tedeschi e italiani che ha radici estremamente profonde e che ha visto l’ultimo capitolo, seppur amichevole, finire con una netta vittoria della Germania per 4-1. Una sconfitta dalla quale Conte e i calciatori stessi sono ripartiti alla grande mettendo insieme fino ad oggi un Europeo ottimo e al di sopra di ogni più rosea aspettativa, con la seconda miglior retroguardia dell’intero torneo e un paio di vittime illustri come Belgio e Spagna cadute sotto i colpi di Pellè e soci. La Germania ha però tanta voglia di rivalsa dopo diversi anni di sofferenze nei confronti degli azzurri, mai battuti nelle competizioni ufficiali. Tra le fila tedesche c’è un calciatore in particolare che ha un conto apertissimo da saldare con il calcio italiano. Si tratta dell’ex Fiorentina, Mario Gomez, che in Italia ha vissuto il periodo probabilmente più negativo della propria carriera collezionando una manciata di reti e tanti mesi di infortunio che gli avevano anche fatto perdere la nazionale.

PARTITA SPECIALE – Gomez ha poi lavorato sodo vivendo una stagione da urlo in Turchia con il Besiktas che gli è di fatto valsa la chiamata a sorpresa di Loew. Lo stesso Gomez ha presentato la particolare sfida contro gli azzurri direttamente dal ritiro di Evian: “Loro vecchi? L’età è solo un numero. La loro difesa è avvantaggiata perché giocano insieme tutto l’anno. Sarà sicuramente una partita molto speciale ed emozionante. Crediamo in noi stessi e abbiamo fatto un ottimo Europeo finora. Sono sconvolto dagli attentati in Turchia, non so davvero come commentare. Spero che tutto questo finisca. Per me è una partita davvero speciale, direi ‘divertente’. Per noi Germania-Italia è solo una questione per la semifinale. Vogliamo diventare campioni d’Europa, e lo diventeremo“.

SHARE