SHARE

williams  galles belgio mdc

Grandissima impresa di Bale e compagni: Galles-Belgio finisce 3-1, la squadra di Coleman aggancia il Portogallo in semifinale guidata da capitan Williams

CHIAVE TATTICA Il Belgio paga l’assenza dei suoi leader difensivi: dopo Kompany, infortunato prima della competizione, Wilmots perde anche Vertonghen. Manca stabilità difensiva alla squadra belga, che dopo un ottimo avvio che sembrava aver messo la partita in discesa  si è sfilacciata,  soprattutto nella seconda frazione con l’inserimento di Fellaini che non è riuscito ad equilibrare il centrocampo. Gara strepitosa dei singoli gallesi, non eccelsi tecnicamente ma di grandissimo sacrificio. Il 3-5-1-1 di Coleman ingabbia il 4-2-3-1 degli avversari: la chiave è tutta nella gara di  Ledley, molto sottovalutata, capace di mettere la  briglia  a De Bruyne. Grandissima partita anche degli esterni, capaci di spingere senza soluzione di continuità nel corso dei 90 minuti di gioco.

I PROTAGONISTI I migliori nel Belgio sono Courtois e Nainggolan: l’estremo difensore del Chelsea è bravissimo a tenere i suoi in partita nel primo tempo, deve poi arrendersi nella seconda frazione alla grande giocata di Robson-Kanu. La  squadra di Coleman è invece strepitosa in fase difensiva, battuta solamente da una  conclusione dalla distanza impossibile da ribattere. Il migliore in campo è senza dubbio il capitano Williams, autore di una prestazione mostruosa dal punto di vista difensivo oltre al gol segnato.

IL MOMENTO Nel secondo tempo Wilmots toglie Carrasco per inserire Fellaini: prestazione per niente brillante del centrocampista del Manchester United, ammonito pochi minuti dopo per un fallo su Bale.

LA GIOCATA Da premiare la conclusione di Nainggolan, un tiro pulito di rara potenza e precisione, totalmente imparabile per Hennessey, estremo difensore gallese. La rasoiata improvvisa del centrocampista belga della Roma merita la palma di miglior giocata del match per la coordinazione che ha portato il giocatore ad impattare il pallone in maniera perfetta.

Galles-Belgio, tabellino e pagelle del match

Galles (3-5-1-1): Hennessey 6; Chester 7, Williams 7.5, Davies 6.5; Gunter 7, Allen 6.5, Ledley 6.5 (78′ King sv), Ramsey 6.5 (90′ Collins sv), Taylor 6.5; Bale 6.5; Robson-Kanu 7 (80′ Vokes 6.5). Allenatore: Coleman.

Belgio (4-2-3-1): Courtois 6.5; Meunier 5.5, Alderweireld 5, Denayer 5.5, J. Lukaku 5 (75′ Mertens sv); Witsel 5.5, Nainggolan 6.5; De Bruyne 5, Carrasco 5.5 (46′ Fellaini 5), Hazard 6; R. Lukaku 5 (83′ Batshuayi sv). Allenatore: Wilmots.

Marcatori: 13′ Nainggolan, 30′ Williams, 55′ Robson-Kanu, 86′ Vokes.

Note: ammoniti Davies,  Chester, Gunter, Fellaini, Ramsey.

SHARE