SHARE
Roberto Donadoni, Bologna - Fonte account Twitter ufficiale Bologna
Roberto Donadoni, Bologna - Fonte account Twitter ufficiale Bologna
Roberto Donadoni, Bologna - Fonte account Twitter ufficiale Bologna
Roberto Donadoni, Bologna – Fonte account Twitter ufficiale Bologna

Il tecnico del Bologna, Roberto Donadoni, non è andato per il sottile parlando del possibile addio di Amadou Diawara in questa sessione di mercato.

Amadou Diawara è senza dubbio uno dei pezzi pregiati del Bologna di Roberto Donadoni e non è da escludere una sua partenza in estate. Interrogato sulla questione da Sky Sport, il tecnico dei rossoblu si è tolto qualche sassolino dalla scarpa parlando del modo di lavorare dei procuratori: “È un giocatore molto chiacchierato ma mi piacerebbe che lo fosse per le sue qualità e per quello che ha espresso. A volte leggo cose che mi lasciano perplesso, sembra che il Bologna gli dia uno stipendio da fame ma così non è, bisogna essere onesti e leali, invece gli agenti, a volte, dicono mezze verità a propria convenienza”.

Il tecnico del Bologna non ha comunque escluso che Diawara possa lasciare il club in questa sessione di mercato:”Se si troverà un’alchimia giusta, vantaggiosa per il ragazzo e per il Bologna, si valuterà. Gli altri discorsi sono fatti per convenienza e questo non mi piace”. Donadoni tiene a precisare l’importanza del club felsineo nel processo di crescita del ragazzo: “Il Bologna, in ogni caso, gli ha dato la possibilità di essere un giocatore appetibile e non ha interesse a svenderlo. È giovane e ha grandi potenzialità”. Infine una battuta su Emanuele Giaccherini, che grazie all’annata in Emilia è riuscito a riconquistare un posto in Nazionale e a staccare un biglietto per la Francia, dove sta vivendo un Europeo da assoluto protagonista: “Se resta? Non dipende dal sottoscritto. Ha fatto un campionato ottimo, altrimenti oggi non sarebbe una figura importante per la Nazionale. Mi auguro che faccia ancora bene e finisca ancora meglio, il resto lo valuteremo e in questo lui avrà un grande peso”.

SHARE