SHARE

Edicola mattutina maidirecalcio.com: la rassegna stampa dei maggiori quotidiani sportivi nazionali di sabato 2 luglio 2016.

 

Apriamo la nostra rassegna stampa della mattina con la ‘Gazzetta dello Sport’, la rosea dedica la sua prima pagina odierna all’Italia che sfiderà la Germania: “Italia cantagliele! C’è la Germania la madre di tutte le partite, urliamo il nostro inno. Conte è carico, Sturaro sicuro. Parolo farà il play, De Rossi in panchina”. Il calciomercato inizia ad accendersi: ‘Juve scatenata, Benatia vicino. E sfida Inter Milan per Pjaca’. “Il Corriere dello Sport” scrive in prima pagina: ‘Germania-Italia ore 21, fratelli d’Italia. Gli azzurri nei quarti contro i fortissimi tedeschi campioni del mondo che ora vogliono gli Europei ma la nostra Nazionale è un gruppo tosto, unito e determinato: può riuscire nella grande impresa. De Rossi non ce la fa, gioca Sturaro. Sarà lo juventino a fare il regista così Parolo non cambierà ruolo. Buffon ‘Il sogno deve continuare’. Invasione italiana a Bordeaux. Gallas travolgente, Belgio a casa’. E in primo piano anche il calciomercato: ‘Juve-Benatia, è quasi fatta. E poi c’è Pjaca. Il Milan torna su Kovacic, Diks in viola’. “Tuttosport”, infine, titola: “Ancora! La Germania è super, ma l’Italia sa farla piangere. Vogliamo un’altra impresa. Stasera nel quarto di Bordeaux Conte chiede agli azzurri ‘qualcosa di super straordinario. Loro sono fortissimi, però li abbiamo studiati’. Anche Buffon ci crede ‘Noi sempre più bravi’.  Dubbio De Rossi”. La seconda semifinalista è il Galles: ‘Rimontona del Galles, ciao Belgio. Bale e compagni travolgenti dopo lo strepitoso gol di Nainggolan in avvio. Sanches…spodesta CR7’. E le ultime dal calciomercato: ‘E’ Benatia il colpo in canna. Con il difensore c’è l’intesa, restano da limare i dettagli dell’accordo col Bayern. Duello con l’Inter per Pjaca. Toro, c’è Valdifiori per la regia di Mihajlovic. In attesa di Ljajic e Iago Falque, il regista del Napoli torna in orbita granata. Mercoledì parte la campagna abbonamenti’.

 

 

SHARE