SHARE
Simone Padoin saluta i tifosi della Juventus
Simone Padoin saluta i tifosi della Juventus

del bosque dimissioni mdc

Ecco le principali trattative ed ufficialità di calciomercato del 4 luglio: Padoin dice addio alla Juventus, Giampaolo e Stellone trovano squadra.

Giornata ricca di trattativa ed ufficialità quella di oggi: alcuni giocatori salutano l’Italia, altri cambiano squadra. Le voci, ovviamente, non si spengono mai.

Iniziamo con una panchina calda come quella della Sampdoria: il nuovo tecnico è Marco Giampaolo, che andrà dunque a sostituire Vincenzo Montella. Cessione abbastanza importante per l’Atalanta: Marten De Roon, dopo appena una stagione, lascia gli orobici per accasarsi al Middlesbrough, in Inghilterra. Simone Padoin dice addio alla Juventus: l’ex esterno bianconero è ora un giocatore del Cagliari. Novità anche per il Bari: sarà infatti Roberto Stellone, ormai ex allenatore del Frosinone, il nuovo tecnico della squadra pugliese, che negli scorsi giorni è uscita profondamente rinnovata da una nuova organizzazione societaria. I ciociari si consolano invece con un acquisto in porta: l’Inter cede in prestito con diritto di riscatto e contro-opzione Francesco Bardi. A proposito di portieri, dice addio definitivamente all’Italia anche Jean Francois Gillet: il Catania lo ha ceduto allo Standard Liegi, orfano di Victor Valdes. La Fiorentina ha ormai trovato l’accordo per Diks, che domani arriverà in Italia, mentre il Napoli pare intenzionato a chiudere presto per Milik, invitato a Capri per trattare. Vicina anche la cessione di Zuniga, che dovrebbe raggiungere Mazzarri al Watford.

Per quanto riguarda il calciomercato estero, da segnalare il rinnovo di Fernando Torres con l’Atletico Madrid: El Nino giocherà dunque ancora nelle fila del club che lo lanciò come astro nascente del pallone. Buon colpo anche del Barcellona, che riprende dal Villarreal il centrocampista Denis Suarez, stavolta probabilmente per trattenerlo in rosa. Si era già capito in precedenza, ma oggi è arrivata l’ufficialità: Vicente Del Bosque non è più il C.T. della Spagna, che dunque ripartirà da un nuovo allenatore per cercare di aprire un nuovo ciclo. Vergini passa invece dal Sunderland al Boca Juniors mentre il West Ham fa registrare un ottimo rinnovo come quello di Antonio, che resterà nel club fino al 2020.

SHARE