SHARE
Unai Emery alla conferenza stampa di presentazione con il PSG
Unai Emery alla conferenza stampa di presentazione con il PSG
Unai Emery alla conferenza stampa di presentazione con il PSG
Unai Emery alla conferenza stampa di presentazione con il PSG

Unai Emery pronto per la grande avventura al PSG: “Voglio vincere tutto, sono abituato a trionfare. Cavani? Adesso avrà ancora più spazio rispetto al passato”.

Unai Emery è un fiume in piena. Ammirato da mezza Europa per i risultati ottenuti in terra di Siviglia, adesso è il momento del grande salto per il tecnico iberico che avrà a disposizione una rosa da “mille e una notte” per dare l’assalto alla “Coppa dalle grandi orecchie”, sogno proibito del club parigino che negli anni ha messo in campo ingenti investimenti che non hanno portato i frutti sperati.

CONFERENZA STAMPA EMERY “Le aspettative del Paris Saint Germain sono altissime. I tifosi e gli addetti ai lavori si aspettano molto da noi, io cercherò di fare tutto il possibile per vincere tutto”. Si apre così la conferenza stampa dell’ex condottiero del Siviglia, tecnico ammirato in tutti i più grandi campionati d’Europa: “Ho tutta l’intenzione di rimanere con i piedi per terra. Di rimanere me stesso, continuerò a seguire i dettami di lavoro che sono solito utilizzare. Mi concentrerò sul lavoro e l’efficienza”.

Poi si passa alla squadra, il suo PSG: “Con la rosa attuale posso dire che abbiamo ottime possibilità di raggiungere grandi risultati. Ogni giocatore dovrà però cercare di andare sempre oltre i propri limiti, e migliorare le proprie attitudini. Dovranno dimostrare di essere sempre più cattivi in campo, più aggressivi. Dovremmo mettere a punto ancora qualcosa, ma saremo pronti al più presto”.

Sui singoli: “Punteremo su Cavani, ora avrà ancora più spazio. Non vedo l’ora di allenarlo, io e il club siamo felici che rimanga qui. Trapp è reduce da una grande annata, Areola anche. Deciderò una volta conosciuta meglio la squadra”. 


Stefano Mastini 

SHARE