SHARE
Mauro Icardi Inter - Fonte Twitter ufficiale Mauro Icardi
Mauro Icardi Inter - Fonte Twitter ufficiale Mauro Icardi
Mauro Icardi Inter - Fonte Twitter ufficiale Mauro Icardi
Mauro Icardi Inter – Fonte Twitter ufficiale Mauro Icardi

Ad Appiano Gentile inizia la nuova era in casa Inter. Attesi ad un primo confronto con Mancini anche qualche big e un nuovo acquisto

NUOVA ERA – E’ la società italiana più rivoluzionata di questa estate, e sarà anche la prima a radunarsi in vista della prossima stagione. Dopo il passaggio epocale ai nuovi azionisti di maggioranza, 51 giorni dopo, si raduna oggi alla Pinetina la prima Inter del nuovo corso cinese. Ad una settimana esatta dall’assemblea di maggioranza dei nuovi soci, che ha sancito l’ingresso in società con il 69% delle quote del Suning Group, parte ufficialmente oggi la stagione calcistica dei nerazzurri. Alle 17.30 Roberto Mancini attende i primi giocatori che avrà a disposizione per quello che sarà solo un confronto, in vista del ritiro che partirà il 6 luglio a Riscone di Brunico.

CAPITANO E NUOVI ACQUISTI – Ovviamente saranno assenti i calciatori che hanno preso parte ai due tornei continentali, Copa America e Europeo (Perisic, Brozovic, Eder, Miranda, Murillo Medel), più i nuovi acquisti Erkin e Banega, che si uniranno al gruppo a Riscone. Tra i big invece attesi già nel day-1 il capitano Mauro Icardi, Samir Handanovic, Geoffrey Kondogbia e il nuovo acquisto Cristian Ansaldi. A completare la rosa anche qualche giovane della Primavera (Miangue, Dellagiovanna, Radu, Zonta, Bakayoko e Pinamonti) e i rientri dei prestiti dell’ultima stagione, da Andrea Ranocchia a Marco Andreolli, da Dodò a Yao fino a Bessa.

GIOVANE SUGGESTIONE – A livello societario, il volti nuovi del Suning Group, li ritroveremo probabilmente solo durante la tournée americana dei nerazzurri, ma a Milano si continua a lavorare per lo storico passaggio delle quote. Se infatti per il prossimo futuro si parla di un’uscita graduale di Thohir dalla società, per ora ancora presidente dei nerazzurri, la presidenza potrebbe passare al giovane Steven Zhang – figlio di Jindong – appena venticinquenne.

SHARE