SHARE

Edicola mattutina maidirecalcio.com: la rassegna stampa dei maggiori quotidiani sportivi nazionali di lunedì 4 luglio 2016.

Archiviata la delusione per l’eliminazione dell’Italia da Euro 2016, i quotidiani sportivi nazionali tornano ad occuparsi delle squadre di club e dedicano ampio spazio alle strategie di mercato, in particolare quelle che riguardano la Juventus campione d’Italia. Iniziamo la nostra rassegna stampa dalla “Gazzetta dello Sport” che si occupa dell’inizio della nuova stagione dell’Inter targata Suning che prende il via oggi con il raduno della squadra. Diversi gli assenti causa Europeo, ma saranno regolarmente presenti giocatori importanti come Icardi e Kondogbia. Si muove il mercato anche in casa Milan con il vertice che ha visto protagonisti il nuovo allenatore Montella e Galliani. Taglio alto dedicato alla nazionale azzurra che ha fatto ritorno ieri pomeriggio in Italia dopo l’amara sconfitta ai rigori contro la Germania, che ha lasciato anche strascichi polemici per i troppi insulti nei confronti di Zaza e Pellè. Ci spostiamo sul “Corriere dello Sport” dove si parla delle strategie di mercato in casa Juventus, che è ormai ad un passo dall’acquisto di Benatia dal Bayern Monaco e sta trattando anche per l’esterno Pjaca per il quale è in vantaggio sugli altri club italiani interessati. L’Inter continua ad insistere per Berardi e ha individuato in Bernardeschi l’alternativa nel caso in cui fallisse l’assalto al giocatore del Sassuolo, il Napoli prova a chiudere per Herrera e si getta sul belga Witsel mentre il Milan prova a riportare in Italia Mario Gomez. Anche in questo caso spazio al ritorno degli azzurri, accolti da una folla di tifosi festanti che assistono al rientro dei giocatori e dell’allenatore. Chiudiamo la nostra rassegna stampa con “Tuttosport” dove è ancora in primo piano il mercato della Juventus. La squadra bianconera, oltre a Benatia, prova a riprendere la caccia a Cavani per coprire la partenza di Morata. Inoltre è necessario anche un acquisto a centrocampo a causa dei tanti problemi fisici di Khedira e il nome giusto è stato individuato in Kanté del Leicester. Spazio per altri affari di mercato: Giaccherini può andare al Torino, l’Inter insiste per Candreva e il Milan sarebbe interessato a Paredes. Sul quotidiano torinese vengono riportate le parole di Conte che annuncia che tornerà a guidare l’Italia ma che intanto lascia una buona eredità al successore Ventura.

SHARE