SHARE

RawPuntata “patriottica” quella di Raw che vi stiamo per raccontare: ecco i principali avvenimenti dello show.

– Raw si apre con un segmento in cui tutti gli atleti sono nell’area mensa: i Vaudevillains vogliono leggere la dichiarazione d’indipendenza si scatena una gara di “cibo in faccia” che non esclude nessuno.

– WWE United States Championship match: Rusev batte Titus O’Neil via submission, mantenendo la cintura. Il bulgaro poi offende gli americani prima di lasciare il ring.

– Enzo Amore e Big Cass battono Social Outcasts, via pin. Badaboom Shakalaka che non lascia scampo alla stable avversaria.

– La Women’s Champion Charlotte e la sua alleata Dana Brooke sono sul ring: la campionessa inizia a tenere un promo contro Sasha Banks, la quale non si fa attendere. Dopo uno scambio di battute nasce ovviamente un confronto fisico, con Dana Brooke che salva l’amica da guai peggiori.

– WWE Champion Dean Ambrose batte WWE Intercontinental Champion The Miz, via pin. E’ il campione di Raw a vincere la contesa tra titolati.

– Seth Rollins batte Dolph Ziggler, via pin. Al termine del match Rollins offende sia Reigns che Ambrose, ma il campione lo colpisce con la Dirty Deeds sul tavolo dei commentatori.

– Vickie Guerrero si ripresenta a Raw e si propone come GM di SmackDown: il pubblico però non sembra apprezzare e la donna viene portata via dalla security.

– Nel backstage Big Show carica il Team USA: ci sarà un match tra statunitensi e resto del mondo nel main event.

– Golden Truth battono The Vaudevillains, via pin. I Breezango assistevano all’incontro dal tavolo di commento.

– Nell’ennesimo segmento tra Bob Backlund e Darren Young, la leggenda consente all’afroamericano di usare la sua finisher, la Crossface Chickenwing.

– John Cena è sul ring, vuole un confronto con il club che puntualmente non si fa attendere: i tre pestano Cena che però viene salvato dall’intervento di Enzo Amore e Big Cass.

– Becky Lynch batte Summer Rae, via submission. Natalya ha osservato tutto dal backstage: le due, come viene comunicato, si affronteranno a Battleground.

– Chris Jericho cerca di motivare il gruppo degli atleti non americani, che però non fa altro che evidenziare tutte le differenze e le antipatie della fazione.

– Il New Day è sul ring e provoca nuovamente la Wyatt Family, che si presenta con un video agghiacciante. Xavier Woods, prima silente e preoccupato, afferma che il mondo della Family è terribile e che non hanno speranze di poter vincere contro di loro, abbandonando i compagni sul ring.

– Team USA batte Multinational Alliance, via pin. Sono Big Show e Zack Ryder i sopravvissuti del match ad eliminazioni, e proprio loro chiudono festanti la puntata di Raw.

SHARE