SHARE
Dimitri Payet
Dimitri Payet - Fonte: Twitter @UEFAEURO
Dimitri Payet - Fonte: Twitter @UEFAEURO
Dimitri Payet – Fonte: Twitter @UEFAEURO

Dopo una grande stagione al West Ham, Dimitri Payet si sta confermando anche ad Euro 2016 ed è oggetto dei desideri di tanti club in Europa, tra cui L’Inter. Ma il suo allenatore Bilic non è disposto a farlo partire.

Più che per Pogba o Griezmann, i tifosi francesi impazziscono per Dimitri Payet, talentuoso esterno del West Ham che ha spesso tolto le castagne dal fuoco a Deschamps. L’ottima stagione in Inghilterra aveva già fatto in modo che il suo nome fosse sui taccuini dei dirigenti di molti club in Europa, ma l’ulteriore exploit ad Euro 2016 ha fatto lievitare interesse e quotazione di mercato. Su di lui si è espresso attraverso le colonne del Daily Mail Slaven Bilic, l’allenatore che al West Ham ha rilanciato la sua carriera: “In qualità di allenatore, quando hai un giocatore impegnato in una competizione c’è un interesse in più per lui e non c’è dubbio che Dimitri Payet sia stato una delle stelle dell’Europeo”.

Bilic aveva messo in conto che un grande Europeo avrebbe messo a rischio la permanenza di Payet al West Ham, ma nega con forza di avergli augurato cattive prestazioni per avere maggiori possibilità di tenerlo con sè il prossimo anno: “Visto il successo che sta avendo, capisco che vengano fuori tante speculazioni sul suo futuro. Ho letto in giro che non vorrei che Dimitri faccia bene agli Europei altrimenti questo lo porterebbe a lasciare il West Ham, ma le cose non stanno così. Io voglio che lui giochi alla grande e che magari segni una tripletta in finale”.

Nelle ultime ore il nome di Payet è stato accostato all’Inter. La nuova proprietà cinese vorrebbe regalare a Mancini un grande colpo di mercato per distendere un po’ gli animi dopo la polemica sull’ingaggio di Yaya Toure. I giornali britannici parlano di un’offerta superiore ai 40 milioni di euro, ma Bilic ha rivelato che lo stesso Payet gli ha garantito di vole restare al West Ham: “So che tanti grandi club verranno a bussare alla nostra porta ma mi piacerebbe se Payet restasse qui. Ci siamo scambiati dei messaggi nelle ultime tre settimane e lui mi ha assicurato che è felice al West Ham. E’ un nostro giocatore”.