Il Liverpool lo vende allo Stoke City, Joe Allen lo scopre su WhatsApp

Il Liverpool lo vende allo Stoke City, Joe Allen lo scopre su WhatsApp

Foto fonte: www.stokecityfc.com
Foto fonte: www.stokecityfc.com

Ceduto dal Livepool, il gallese lo scopre grazie ad un messaggio su WhatsApp: l’incredibile trasferimento di Joe Allen allo Stoke.

Vacanza e relax per Joe Allen dopo il grande Europeo disputato con la maglia del suo Galles, guidato da Gareth Bale fino alla semifinale del torneo, poi persa contro il Portogallo. E’ stato un elemento fondamentale per l’undici del ct Coleman il centrocampista del Liverpool, o sarebbe meglio dire ex. Certo, perché i Reds hanno deciso di cedere il 26enne gallese, che non rientrava più nei piani di Jürgen Klopp. Un addio al Liverpool dopo quattro stagioni ad Anfield. Tutto lecito, tutto normale. Se non fosse per il fatto che Allen non sapeva di essere sul mercato e, soprattutto, ha capito di essere stato ceduto solo dopo aver letto un messaggio su WhatsApp, a rovinare la giornata in spiaggia dell’incredulo gallese: “Joe, congratulazioni per il tuo passaggio allo Stoke”.

Le parole di Allen

Queste le parole di Joe Allen in un’intervista rilasciata al Telegraph: “È stato davvero frustrante, soprattutto perché non mi avevano nemmeno comunicato se volessero cedermi o meno. Non sapevo di essere sul mercato. Non c’è stata molta comunicazione e non ritengo che questo sia il miglior modo di far mercato. Certo, non è stato il miglior addio possibile, ma non sono mai stato un sentimentale. Al Liverpool avrei fatto fatica a giocare con continuità. Non mi andava di aspettare squalifiche ed infortuni dei miei compagni per scendere in campo. Sono entusiasta della nuova avventura allo Stoke City”. Smaltita la delusione e superata l’incredulità per un’operazione di mercato strana quanto la comunicazione con la sua ormai ex società, Joe Allen da qualche settimana ha iniziato la sua nuova avventura con la maglia dello Stoke City. Prelevato a titolo definitivo, il gallese ha firmato un contratto fino al 2021 con i Potters.