Juventus-Fiorentina, le formazioni ufficiali: c’è Alves, out Higuain

Juventus-Fiorentina, le formazioni ufficiali: c’è Alves, out Higuain

Le formazioni ufficiali di Juventus-Fiorentina - Serie A 2016/17
Le formazioni ufficiali di Juventus-Fiorentina – Serie A 2016/17

Serie A, le formazioni ufficiali di Juventus-Fiorentina: Allegri sceglie Dani Alves dal primo minuto, solo panchina per Higuain.

Tutto pronto per l’avvio della nuova stagione di Serie A 2916/17. Subito big match allo Stadium, alle 20:45 va di scena un superclassico del calcio italiano come Juventus-Fiorentina 

Juventus-Fiorentina, le formazioni ufficiali:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Khedira, Lemina, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. All. Allegri.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo, Astori; Marcos Alonso, Vecino, Badelj, Chiesa; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic All. Paulo Sousa.

Juventus-Fiorentina, le sensazioni sulle due panchine:

Allegri – “Pjanic valuterò oggi e domani mattina se sarà in condizione, Evra è solo una botta quindi ci sarà. Quest’anno sono arrivati 5 giocatori nuovi, per cui ovviamente ci vorrà tempo, ma soprattutto carattere perchè le prime partite saranno molto difficili. Dovremo avere fin da subito un buon approccio mentale al campionato. Sarà un avversario duro: la Fiorentina è una squadra brillante, con molta tecnica e che non ha cambiato nessuno, quindi rispetto a noi saranno avvantaggiati. In questo momento ci sono due squadre: una ha una condizione e l’altra un altro tipo di condizione. 7 giocatori su 10 per domani li ho già scelti. A centrocampo ne ho quattro, se Pjanic recupera cinque. I tre dietro saranno gli stessi di sempre, davanti gioca Dybala e poi vedremo domattina”.

Paulo Sousa – “Mi sento sempre col desiderio di voler mostrare il meglio a me stesso e agli altri ho sempre il desiderio di migliorarmi per poter vincere. La prestazione dell’anno scorso contro il Milan fu in una sola direzione da un punto di vista tecnico-tattica perché fin dall’inizio ho avuto modo di lavorare con tutti i giocatori a disposizione per una idea di calcio. Per quanto riguarda Juventus-Fiorentina, abbiamo uno svantaggio anche noi perché non abbiamo ancora la rosa completa, dobbiamo affrontare con il massimo realismo una squadra che sta dominando oramai da 5 anni, la Juve è stata costruita quest’anno anche per vincere in Europa. Se noi vediamo la serie A come un thriller, noi vogliamo essere una delle squadre protagoniste”.

Stefano Mastini