Rassegna stampa estera: Barcellona ai piedi di Messi, Dio è biondo!

Rassegna stampa estera: Barcellona ai piedi di Messi, Dio è biondo!

Rassegna stampa estera
Rassegna stampa estera

Edicola mattutina di Maidirecalcio: ecco la rassegna stampa con i maggiori quotidiani sportivi d’Europa di domenica 21 agosto 2016.

Apriamo la nostra rassegna stampa proveniente da tutta Europa con i quotidiani spagnoli. AS pone il punto esclamativo sulla vittoria di ieri del Barcellona al Camp Nou contro il Betis, un roboante 6-2 firmato Messi e Suarez, ma non si dimentica di rilanciare in chiave Blancos: “Il Barça mette paura. Però questo Real Madrid non si fa da parte”. Anche l’altro media capitolino Marca segue il medesimo leit motiv: “Nella testa di Zidane è già ben presente la sfida – Il Real Madrid oggi debutta senza Cristiano Ronaldo, Benzema, Modric, Pepe e Keylor Navas. Il tecnico francese detta la linea: ‘La Liga è il nostro obiettivo principale ed è anche il più complicato di tutta la stagione'”. Spazio anche alla vittoria dei blaugrana di Luis Enrique: “6-2 Barcellona sul Betis, i catalani arrancano con forza nella prima della Liga 2016/17”.

In terra catalana si parla invece di Barcellona, Sport in vena di far festa: “Dio è biondo – Il Barcellona regola 6-2 il Betis al Camp Nou grazie ad un Super Messi ed un grande Luis Suare, la squadra di Luis Enrique regala spettacolo e manda un forte messaggio alle avversarie”.

Dunque la rassegna stampa francese. L’Equipe titola: “Vicini alle stelle – Olimpiadi di Rio 2016, pallamano maschile: stasera alle ore 19:00, la Francia dovrà vedersela contro la Danimarca per la medaglia d’oro”.

Concludiamo la rassegna stampa europea con il quotidiano lusitano A Bola: “Capitan Leao – Adrien toglie le castagne dal fuoco ai suoi in un match difficile, mettendo a segno il gol vittoria in trasferta all’84′”

Stefano Mastini