UFFICIALE: Fiorentina colpo messicano, ecco Salcedo

UFFICIALE: Fiorentina colpo messicano, ecco Salcedo

Carlos Salcedo, calciomercato - Fiorentina
Carlos Salcedo, calciomercato – Fiorentina

Calciomercato – Ufficiale: la Fiorentina piazza un altro colpo in difesa. In arrivo dal Chivas Carlos Salcedo, difensore messicano classe 1993. Prestito con diritto di riscatto.

Colpo in salsa messicana per la Fiorentina. I viola sono riusciti ad aggiudicarsi le prestazioni del giovane difensore Carlos Salcedo, classe 1993, nazionale del proprio paese proveniente dal Chivas, attualmente impegnato nei Giochi di Rio 2016. Pantaleo Corvino ha subito messo una pezza in difesa dopo la brutta uscita di ieri contro la Juventus, offrendo così a Paulo Sousa un’alternativa ai “soliti” che compongono ormai da anni la retroguardia gigliata.

Comunicato ufficiale Fiorentina

Questo il comunicato ufficiale della Fiorentina sul conto di Carlos Salcedo apparso sul sito violachannel.tv: “ACF Fiorentina comunica di aver acquisito  a titolo temporaneo con diritto di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive del difensore messicano Carlos Joel Salcedo Hernandez (’93) dalla società Chivas Guadalajara. Il calciatore sarà a Firenze nella giornata di martedì per sottoporsi alle visite mediche”.

Proprio lo stesso Mago di Vernole aveva spiegato prima del match contro la Juventus: “Stiamo sviluppando delle idee precise nel mercato con molta intelligenza. Siamo molto coerenti tra quello che diciamo e come ci muoviamo. Stiamo completando il gruppo con acquisti giusti e funzionali che devono definire la rosa. Scambio Zappacosta-Tomovic? Lo sto solo leggendo dai giornali. Non ci sto pensando, non abbiamo intenzione di mettere sul mercato Tomovic”.

Destro di piede, alto 188 centimetri per 84 kg di peso, Carlos Salcedo è un potente centrale di difesa capace di giocare anche sull’out di destra anche se, preferibilmente, si trova più a suo agio sul centrosinistra. Stacco di testa, contrasti e tackle sono le sue armi migliori, caratteristiche queste tipiche dei corazzieri dell’America Latina. Tutto da gustare il suo ambientamento nella nostra Serie A, il ragazzo originario di Guadalajara avrebbe infatti un caratterino non facile, soprattutto in campo dove nell’ultima stagione ha collezionato la bellezza di ben 10 cartellini gialli.

Stefano Mastini