Da Ibiza a Cagliari, la rinascita di Marco Borriello: obiettivo 100 gol

Da Ibiza a Cagliari, la rinascita di Marco Borriello: obiettivo 100 gol

(fonte foto: profilo ufficiale Twitter)
(fonte foto: profilo ufficiale Twitter)

Autore di cinque reti in due partite tra campionato e Coppa Italia: ecco il ritorno di Marco Borriello

Cose da bomber

Dopo l’estate trascorsa ad allenarsi ad Ibiza, Marco Borriello si è rimesso ancora una volta in gioco. Questa volta l’attaccante napoletano ha scelto la terra sarda vestendo la maglia del Cagliari, neopromossa in Serie A. E i veri bomber non perdono mai il vizio del gol:  l’ex centravanti del Genoa ha firmato subito cinque reti nelle prime due partite ufficiali. Dopo le otto marcature nell’ultima Serie A tra Carpi e Atalanta, Borriello vuole continuare a segnare per chiudere al meglio una carriera fatta di alti e bassi.

Quota 100

Nove gol per arrivare a quota 100 in carriera. Marco Borriello vuole raggiungere un nuovo record: la rete di Marassi è stata la numero 91 tra Serie A, coppe europee e Coppa Italia. Il Cagliari ha acquistato tanti giocatori d’esperienza come Bruno Alves, gli ex bianconeri Padoin e Isla per  cercare di raggiungere la salvezza nella massima serie. Non sarà facile, la lotta sarà agguerrita: la squadra di Rastelli darà filo da torcere a tutte le big d’Italia. E domenica prossima in casa arriva un’altra sua ex squadra. La Roma di Luciano Spalletti vittoriosa alla prima in campionato contro l’Udinese. Martedì i giallorossi saranno anche impegnati nella sfida di ritorno dei preliminari di Champions League contro il Porto e tre partite in dieci giorni potranno togliere energie importanti ai capitolini. E già lo scorso anno Borriello mise a segno una doppietta con la maglia dell’Atalanta nel tre a tre finale.

Centravanti completo

Gol di testa, conclusione al volo, gioco di sponda: il repertorio di Marco Borriello è vasto. A 34 anni l’attaccante napoletano si sente ancora un calciatore e vuole dimostrarlo sul terreno di gioco. Più fatti e meno parole: Cagliari riparte da Borriello, la salvezza passa soprattutto dai suoi gol.