Crotone-Genoa, probabili formazioni: Juric ritrova il Crotone e punta su Pavoletti

Crotone-Genoa, probabili formazioni: Juric ritrova il Crotone e punta su Pavoletti

Leonardo Pavoletti, Genoa - I 28 pre convocati di Antonio Conte per l'Italia

In programma domenica alle 20.45 Crotone-Genoa, gara valida per la 2/a giornata di Serie A: queste le probabili formazioni.

Il Crotone affronta il Genoa in questa seconda giornata di campionato dopo la sconfitta esterna subita contro il Bologna. Si gioca sul neutro di Pescara, con i tifosi calabresi che per protesta non saranno presenti. I supporters del Crotone hanno comunque acquistato i biglietti: l’incasso verrà devoluto in beneficenza per le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. Il Genoa di Juric affronta il Crotone con l’intento di ben figurare dopo la vittoria casalinga contro il Cagliari.

C’è Rosi per mister Nicola

Il tecnico del Crotone Davide Nicola conta di recuperare Tonev, Stoian potrebbe così finire in panchina. L’allenatore può già disporre del nuovo arrivato Rosi. Sarà ballottaggio con Sampirisi per un posto sull’out destro. C’è Palladino in attacco, con lui Simy. Ceccherini, Claiton e Ferrari sarà il trio difensivo davanti al portiere Cordaz.

Ritorno al passato per Juric

Ritorno ad un recente passato per mister Juric, che incontra il suo Crotone da allenatore del Grifone. Tutti a disposizione, l’allenatore croato potrebbe riconfermare la squadra che ha battuto il Cagliari. Perin scalpita per tornare in campo dopo il brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco per diverso tempo. Si deciderà nelle ultime ore. Intanto c’è Lamanna, pronto a difendere la porta rossoblu così come contro il Cagliari. Munoz potrebbe prendere il posto dell’acciaccato Gentiletti. Ntcham, dopo la rete contro i sardi, insidia Pandev per una maglia da titolare. In avanti sicuri del posto Pavoletti e Ocampos.

Crotone-Genoa, probabili formazioni

Crotone (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Rosi, Salzano, Rohden, Martella; Tonev, Simy, Palladino. A disp.: Festa, Viscovo, De Giorgio, Fazzi, Di Roberto, Gnahoré, Barberis, Capezzi, Nalini, Sampirisi, Stoian. All.: Nicola

Squalificati: –

Indisponibili: –

Genoa (3-4-3): Lamanna; Izzo, Munoz, Burdisso; Laxalt, Veloso, Rincon, Lazovic; Pandev, Pavoletti, Ocampos. A disp.: Perin, Zima, Gentiletti, Renzetti, Fiamozzi, Marchese, Cissokho, Cofie, Rigoni, Gakpé, Ntcham, Simeone. All.: Juric

Squalificati: –

Indisponibili: –