Lazio-Juventus, probabili formazioni: Higuain scalpita

Lazio-Juventus, probabili formazioni: Higuain scalpita

Gonzalo Higuain, Juventus-Fiorentina - Serie A 2016/17

In programma sabato alle ore 18.00 Lazio-Juventus, gara valida per la 2/a giornata di Serie A: queste le probabili formazioni.

Gli uomini di Massimiliano Allegri fanno visita ai biancocelesti dopo la vittoria dello Juventus Stadium all’esordio contro la Fiorentina. La squadra di Simone Inzaghi riparte tra le mura amiche dello Stadio Olimpico dopo la vittoria in trasferta contro l’Atalanta del nuovo tecnico Gasperini.

Confermato Immobile per La Lazio

Tra le fila della Lazio confermato Immobile al centro dell’attacco e si rivede anche Felipe Anderson, rientrato dalle Olimpiadi di Rio. Ballottaggio tra il brasiliano e il giovane Lombardi, in rete a Bergamo. Il neo-campione olimpico sembra però favorito sul classe ’95. In settimana Simone Inzaghi ha provato la difesa a tre, con questo assetto difensivo è possibile l’inserimento del nuovo acquisto Bastos tra i titolari. Si rivedono anche Lulic e Radu. Tiene ancora banco, intanto, il caso Keita, assente in queste ore a Formello.

Esordio per Pjanic, ancora panchina per Higuain

L’ex giallorosso Miralem Pjanic potrebbe fare il suo esordio con la Juventus nel suo ex stadio. Non parte titolare Gonzalo Higuain dopo la rete decisiva realizzata contro i viola subentrando dalla panchina: vince il ballottaggio Mario Mandzukic, con l’argentino che sembrava però favorito. In difesa confermati Buffon, Barzagli e Chiellini. Non convocato Bonucci per motivi personali. Allegri ha l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le corsie esterne, con Lichtsteiner in vantaggio su Dani Alves e Alex Sandro su Evra. Paulo Dybala prenderà il suo posto in attacco.

Lazio-Juventus, le probabili formazioni:

Lazio (3-4-3): Marchetti; Bastos, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Biglia, J. Lukaku; Felipe Anderson, Immobile, Lulic. A disp.: Vargic, Berisha, Hoedt, Patric, Wallace, Cataldi, Mauricio, Leitner, Milinkovic-Savic, Lombardi, Kishna, Djordjevic. All.: Simone Inzaghi

Squalificati: –

Indisponibili: Keita, Morrison

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini; Lichtsteiner, Pjanic, Khedira, Asamoah, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic. A disp.: Neto, Audero, Rugani, Dani Alves, Evra, Lemina, Hernanes, Pjaca, Higuain. All.: Massimiliano Allegri

Squalificati: –

Indisponibili: Marchisio, Sturaro, Mandragora, Bonucci