Giudice Sportivo: Sassuolo-Pescara 0-3 a tavolino, Ragusa non in distinta

Giudice Sportivo: Sassuolo-Pescara 0-3 a tavolino, Ragusa non in distinta

Sassuolo-Pescara, Giudice Sportivo da lo 0-3 a tavolino - Serie A
Sassuolo-Pescara, Giudice Sportivo da lo 0-3 a tavolino – Serie A

SERIE A – Duro provvedimento del Giudice Sportivo ai danni della squadra di Squinzi. Decretato lo 0-3 a tavolino per Sassuolo-Pescara. Ragusa non era presente nella distinta.

Sassuolo-Pescara è già il primo caso della stagione di Serie A 2016/17. Ad accendere i riflettori sulla gara di domenica scorsa del Mapei Stadium è stata la decisione di quest’oggi del Giudice Sportivo che ha decretato la sconfitta per 0-3 a tavolino ai danni della squadra del patron Squinzi. La sanzione è stata decretata sulle basi dell’omissione del nominativo di Antonino Ragusa dalla distinta ufficiale. La società neroverde, una volta tesserato il calciatore classe 1990 proveniente dal Cesena lo scorso 26 agosto, avrebbe dovuto far pervenire la documentazione tramite Posta Elettronica Certificata alla Federcalcio, cosa questa non avvenuta.

Il comunicato del Giudice Sportivo su Sassuolo-Pescara

Gara Soc. SASSUOLO – Soc. PESCARA Il Giudice sportivo, letti gli atti relativi alla gara soc. Sassuolo e soc. Pescara; rilevato che la soc. Sassuolo ha utilizzato in campo (dal 65° al termine della gara) il calciatore Ragusa Antonino, tesserato in data 26 agosto 2016, il cui nominativo era stato inserito nella distinta di gara; considerato che l’inserimento di tale nominativo nell’“elenco di 25 calciatori” non era stato trasmesso alla Lega a mezzo PEC entro le ore 12.00 del giorno precedente la gara, come tassativamente previsto dalla vigente normativa federale (CU 83/A del 20 novembre 2014), e che tale omissione comporta la sanzione della perdita della gara (ibidem n.9) ai sensi dell’art. 17, comma 5, lett. a) CGS, P.Q.M. delibera di sanzionare la Soc. Sassuolo con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3.

Il Giudice Sportivo ridisegna quindi la classifica di Serie A: il Sassuolo scende al 7° posto insieme a Torino, Chievo, Fiorentina, Lazio e Milan. In testa, a punteggio pieno, rimangono quindi Juventus, Genoa e Sampdoria.

Stefano Mastini