Buffon para anche i fischi e li trasforma in applausi, in Francia è un eroe

Buffon para anche i fischi e li trasforma in applausi, in Francia è un eroe

Gianluigi Buffon FOTO: @UEFAEURO
Gianluigi Buffon FOTO: @UEFAEURO

Nella serata di ieri Gigi Buffon blocca i fischi del San Nicola alla Marsigliese e li trasforma in applausi: in Francia è un eroe.

Che fosse uno dei portieri più forti del mondo è cosa ormai nota, ma da oggi Gianluigi Buffon ha qualche sostenitore in più. Soprattutto oltralpe. Nella serata di ieri, infatti, si è disputata la gara amichevole tra Italia e Francia. Poco prima dell’inizio del match il portiere azzurro si è reso protagonista di un siparietto singolare. Con le squadre ormai in campo, in attesa degli inni nazionali, al momento della Marsigliese si è levato qualche fischio dalle gradinate dello Stadio San Nicola di Bari. Gesto irrispettoso nei confronti degli uomini di Deschamps e dei sostenitori francesi. A quel punto Buffon, contrariato dai fischi che piovevano dagli spalti, ha alzato le braccia verso il pubblico italiano. Il capitano azzurro ha incoraggiato ed invitato tutti ad applaudire. Reazione istintiva e di disappunto quella del portiere, che è riuscito nel suo intento. Fischi coperti e applausi di tutto il San Nicola.

Eroe francese

Gesto che non è passato inosservato oltralpe quello di Buffon. “Un capo è in grado di imporre la sua autorità in un secondo. Al momento degli inni e un po’ fra la sorpresa generale, dei fischi si sono levati dal vetusto stadio San Nicola alle prime note della Marsigliese. Passato qualche secondo di stupore, l’immenso capitano della squadra azzurra ha deciso di lavare l’offesa”, si legge oggi su Le Parisien. Non l’unico quotidiano ad elogiare il portiere azzurro dopo il gesto della serata di ieri. “Un’incarnazione della classe. Oltre ad essere uno dei più grandi portieri della storia, Gianluigi Buffon, con il suo carisma, allunga la sua influenza ben al di là del terreno di gioco. Nuovo miracolo firmato Buffon. A 38 anni conferma di essere molto di più di un calciatore”, questo il commento della tv All News Bfm.