Russia 2018, qualificazioni Sudamerica: Messi porta in vetta l’Argentina

Russia 2018, qualificazioni Sudamerica: Messi porta in vetta l’Argentina

Leo Messi, subito decisivo al suo ritorno per l'Argentina - Fonte: Twitter @Argentina
Leo Messi, subito decisivo al suo ritorno per l’Argentina – Fonte: Twitter @Argentina

La settima giornata di qualificazioni ai mondiali di Russia 2018 lascia in eredità risultati importanti e una situazione di classifica interessante per quanto riguarda il Sudamerica.

Brasile sulla scia delle Olimpiadi

Fresco di trionfo alle Olimpiadi di Rio, il Brasile coglie un importantissimo successo sul campo dell’ormai ex capolista Ecuador. All’Estadio Olímpico Atahualpa di Quito la Selecao si impone col punteggio di 3-0, grazie alle reti degli eroi olimpici Neymar e Gabriel Jesus (doppietta). La vittoria consente ai verdeoro di portarsi a -1 dall’Ecuador e a -2 dalla testa della classifica. Ecuador che viene raggiunto in graduatoria dalla Colombia, vittoriosa 2-0 in casa contro il fanalino di coda Venezuela. James Rodriguez apre le marcature sul finire del primo tempo e sbaglia un rigore a tempo scaduto. Nel mezzo un altro errore dal dischetto per la Colombia: a sbagliare è Carlos Bacca, ma sulla ribattuta Torres firma il 2-0 definitivo e condanna una vinotinto che chiude addirittura in 9 uomini. In coda prezioso successo della Boliva sul Perù: Escobar e Raldes regalano vittoria e sorpasso alla nazionale di Guillermo Angel Hoyos.

L’Argentina ritrova il primato

In testa alla classifica si porta l’Argentina del redivivo Leo Messi. La Seleccion del nuovo c.t Edgardo Bauza si affida alla sua stella più luminosa per avere ragione dell’Uruguay e scavalcarlo in vetta. Alla prima dopo l’annuncio del ritorno in nazionale, Messi è il matchwinner grazie al gran gol realizzato al 43′ del primo tempo. L’argentina poi resiste per tutto il secondo tempo agli assalti di Suarez e compagni nonostante l’uomo in meno per via dell’espulsione di Dybala nel finale di prima frazione. Nelle posizioni di testa importantissimo successo per il Paraguay, che batte il Cile tra le mura amiche e lo sorpassa in classifica, affiancando il Brasile a quota 12. Per i padroni di casa decisive le reti messe a segno nelle primissime fasi di gioco da Romero e Da Silva, prima del gol di Arturo Vidal che riapre la partita. Nel finale espulso l’interista Medel

RUSSIA 2018, QUALIFICAZIONI SUDAMERICA, RISULTATI 7/A GIORNATA:

Ecuador-Brasile 0-3 (72′ Neymar, 87′, 93′ Gabriel Jesus)

Colombia-Venezuela 2-0 (47′ James Rodriguez, 82′ Torres)

Bolivia-Perù 2-0 (38′ Escobar, 88′ Raldes)

Argentina-Uruguay 1-0 (43′ Messi)

Paraguay-Cile 2-1 (6′ Romero [P], 9′ Da Silva [P], 36′ Vidal [C])

CLASSIFICA DOPO 7 GIORNATE

In classifica l’Argentina prende il comando davanti ad un gruppo di tre squadre staccate di un solo punto. Il Brasile, quinto a quota 12, in questo momento sarebbe costretto a passare dagli spareggi per conquistare un posto ai mondiali di Russia 2018, mentre Cile e Paraguay sarebbero fuori dalla competizione.

Argentina 14 pt.

Uruguay 13

Colombia 13

Ecuador 13

Brasile 12

Paraguay 12

Cile 10

Bolivia 6

Perù 4

Venezuela 1