Italia, Ventura riparte da Bonucci. Belotti si ferma in allenamento

Italia, Ventura riparte da Bonucci. Belotti si ferma in allenamento

Giampiero Ventura, ct dell'Italia - FOTO Twitter @Vivo_Azzurro
Giampiero Ventura, ct dell’Italia – FOTO Twitter @Vivo_Azzurro

Leonardo Bonucci sarà disponibile per la sfida contro Israele. Belotti, invece, si è fermato in allenamento per un risentimento muscolare.

 

Dimenticare la Francia

L’esordio di Giampiero Ventura sulla panchina della Nazionale non è stato uno dei migliori. L’Italia si è dovuta arrendere alla qualità della Francia che ha superato gli azzurri 1-3 al San Nicola di Bari. L’ex tecnico del Torino ha dovuto fare a meno del leader difensivo, Leonardo Bonucci, ancora alle prese con alcuni problemi familiari. Il difensore della Juventus, però, si è aggregato negli ultimi giorni al resto del gruppo e sarà disponibile per il match contro Israele di lunedì sera. Contro la Francia la difesa dell’Italia non è sembrata quella degli Europei. Ventura ha schierato il 3-5-2 con Astori centrale e Barzagli-Chiellini ai suoi lati. Proprio il centrale bianconero è apparso distratto: il suo errore in occasione dell’uno a zero francese è segno di superficialità.

E’ mancato Bonucci?

Contro Israele il ct Ventura potrà contare di nuovo sul blocco Juve. Il centrale della Fiorentina, Davide Astori, contro la Francia ha disputato una partita senza sbavature, ma rispetto a Bonucci ha altre caratteristiche. Il difensore viola ha saputo contenere al meglio Olivier Giroud, ma i problemi dell’Italia nascevano soprattutto in fase di possesso. Nella partita di Bari i transalpini riuscivano a bloccare i centrocampisti italiani.  Il centrale bianconero, grazie alle sue qualità tecniche, è bravo anche nella verticalizzazione sulla punte e sugli interni di centrocampo che s’inseriscono in area avversaria. Tanti i gol dell’Italia arrivati provando questa giocata.

Si ferma Belotti

Il “Gallo” Belotti, invece, ha dovuto abbandonare la seduta d’allenamento per un risentimento muscolare: la sua presenza contro Israele è in dubbio. L’attaccante del Torino, che giovedì con la Francia ha fatto il suo esordio in Nazionale, rimarrà a disposizione del Ct Giampiero Ventura per la trasferta di Haifa e le sue condizioni saranno valutate dal responsabile dello staff medico azzurro Enrico Castellacci”il comunicato ufficiale pubblicato sul sito della FIGC.