SHARE
De Roon
Fonte: http://m.thenorthernecho.co.uk/

Marten De Roon perde il treno, ma in suo soccorso arrivano i tifosi. Questo il curioso episodio che ha coinvolto il centrocampista ex Atalanta.

Nella giornata di sabato il Middlesbrough era impegnato nella difficile trasferta londinese contro il West Ham. Il Boro è riuscito a strappare un prezioso punto agli Hammers e nel pomeriggio si apprestava a tornare alla base in treno. Mezzo migliore per questo genere di rapidi spostamenti. La squadra al completo ha raggiunto il mezzo, tranne il centrocampista Marten De Roon. L’ex Atalanta è stato infatti bloccato da un improvviso (ma regolare) controllo anti-doping e non ha potuto raggiungere i compagni. Il treno è dunque partito senza di lui, lasciandolo a Londra senza troppi patemi.

Rescue team

Ormai rassegnatosi a tornare a casa da solo, ha però ricevuto un aiuto inaspettato. Un gruppo di tifosi che aveva seguito la squadra in trasferta si è accorto del giocatore ed ha subito pensato di dargli un passaggio verso Middlesbrough. L’olandese ha accettato di buon grado, immortalando con una foto la partenza insieme alla “squadra di soccorso” che l’ha scortato fino alla base.

Il Boro la scorsa estate ha investito pesantemente sul mercato. Oltre a De Roon sono infatti arrivati giocatori del calibro di Negredo, Barragan, Victor Valdès e Gastòn Ramirez. Karanka è un ottimo tecnico emergente ed al momento la neo promossa galleggia al di sopra della zona retrocessione a quota 6 punti. La strada è ancora lunga. Ma il materiale umano a disposizione del tecnico spagnolo c’è e la salvezza è un obiettivo raggiungibile. I tifosi rimangono costantemente al fianco dei giocatori, supportandoli sia in campo e sia. La testimonianza arriva dalla vicenda che ha coinvolto proprio Marten De Roon. Anche fuori dal terreno di gioco, i giocatori del Middlesbrough possono contare sull’aiuto dei propri appassionati tifosi.

SHARE