SHARE
Roberto Di Matteo, esonerato pochi giorni fa dall'Aston Villa - Fonte: sito ufficiale Aston Villa FC
Roberto Di Matteo, esonerato pochi giorni fa dall'Aston Villa - Fonte: sito ufficiale Aston Villa FC
Roberto Di Matteo, esonerato pochi giorni fa dall’Aston Villa – Fonte: sito ufficiale Aston Villa FC

Tempi duri in casa Aston Villa. Il club di Birmingham, retrocesso lo scorso anno in Championship, fatica a vedere la luce in fondo al tunnel. Dopo l’esonero di Roberto Di Matteo, l’account Twitter ufficiale dei Villains ha dato vita ad un simpatico battibecco con la compagnia ferroviaria Virgin Trains.

CACCIA ALL’ALLENATORE

Una crisi senza fine. Così si può descrivere la situazione dell’Aston Villa, club tra i più gloriosi del panorama inglese. La formazione di Birmingham è reduce da una disastrosa annata in Premier League, culminata con la retrocessione in Championship. Per ricominciare era stato assunto Roberto Di Matteo, tecnico italiano molto apprezzato in Inghilterra. Eppure la parabola da allenatore dell’ex centrocampista sembra essere discendente. L’exploit con il Chelsea, con cui ha vinto la Champions League nel 2012, non ha avuto il seguito sperato. Anche alla guida dei Villains l’italiano ha faticato ad ingranare ed è stato esonerato pochi giorni fa.

L’incapacità di trovare una guida tecnica che possa condurre il club fuori dai guai ha scatenato l’ironia del Web. Ecco allora che sulla pagina Twitter della compagnia ferroviaria Virgin Trains, sbuca un post provocatorio. L’immagine ritrae un vagone vuoto, il testo è eloquente: “Con la partenza di Di Matteo, la nuova infornata di potenziali allenatori dell’Aston Villa è appena partita in direzione Birmingham, New Street”.

aston-villa-virgin-trains-1

RICORDANDO I BEI TEMPI ANDATI

La risposta da parte dell’Aston Villa non ha tardato ad arrivare. Nel mirino del club britannico la presunta poca puntualità dei treni: “I candidati per il ruolo di manager arriveranno puntuali ai colloqui se viaggeranno con Virgin Trains?”

aston-villa-virgin-trains-2

Non contenti, dal profilo Twitter ufficiale del club hanno rincarato la dose. L’Aston Villa è uno dei club più gloriosi del calcio inglese, con un palmares che vanta titoli importanti. Nonostante l’ultimo successo sia datato 1996, i Villains hanno in bacheca 7 campionati e altrettante FA Cup, cui vanno aggiunte 5 Coppe di Lega, un Charity Shield, una Supercoppa Europea e soprattutto la Coppa dei Campioni del 1982. Il tutto corredato da un messaggio forte e chiaro: “Tornatevene nei vostri tranquilli vagoni, Virgin Trains!”

aston-villa-virgin-trains-3

Per stemperare un po’ la tensione, la compagnia ferroviaria ha simpaticamente invitato il club a risolvere la questione su un campo da calcio. “C’è un solo modo per risolvere la questione, Aston Villa. Giochiamo da voi o da noi?”. Un simpatico battibecco che avrà distratto i tifosi dalle reali problematiche del club. L’Aston Villa infatti ha colto un solo successo nelle prime 11 giornate di Championship. Nonostante il progetto sia quello di tornare subito in massima serie, attualmente i Villains navigano in cattive acque. La testa della classifica infatti dista già 15 punti, il fondo soltanto 4.

aston-villa-virgin-trains-4