Serie A: Bologna-Fiorentina 0-1, Kalinic per il riscatto viola

Serie A: Bologna-Fiorentina 0-1, Kalinic per il riscatto viola

Serie A, Bologna-Fiorentina 0-1: Kalinic decisivo su rigore, Donadoni perde Verdi a partita in corso

Ritorna il sorriso in casa viola dopo la mini disfatta contro il Crotone. Bologna-Fiorentina termina infatti 0-1 per gli ospiti, che dunque catturano altri tre punti fuori casa dopo quelli contro il Cagliari. Una gara equilibrata e tirata, che però la squadra di Paulo Sousa porta a casa per scacciare via le critiche della settimana.

La partita

Le cose per la Fiorentina si mettono subito bene: sfortunatamente per i felsinei, Verdi è costretto ad uscire per infortunio dopo meno di 10′. Il Bologna perde ovviamente qualità nella costruzione della manovra offensiva, con gli ospiti che prendono campo. L’episodio che cambia il match arriva alla mezz’ora, con Gastaldello che ottiene una molto poco utile combo rigore+espulsione. Kalinic ringrazia e insacca per bene due volte, dopo una ripetizione del primo rigore: vantaggio e superiorità numerica per la squadra di Sousa, che comprensibilmente imposta la gara sul possesso palla.

Nonostante l’inferiorità numerica il Bologna prova ad alzare il suo baricentro. Soprattutto all’inizio della ripresa arriva qualche timido tentativo, con Tatarusanu che però non deve mai compiere parate stratosferiche. D’altro canto la Fiorentina, pur non sforzandosi troppo di cambiare il ritmo, cerca silenziosamente il colpo del ko. Nel finale i felsinei premono maggiormente ma la porta di Tatarusanu resta immacolata. Bologna-Fiorentina termina dunque 0-1: Sousa rifiata mentre Donadoni conosce il sapore della sconfitta dopo tre pareggi consecutivi.

Il tabellino

FORMAZIONI
BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Helander, Masina; Dzemaili, Pulgar (78′ Di Francesco), Taider; Verdi (12′ Rizzo), Floccari (58′ Sadiq), Krejci. All. Donadoni

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo (56′ Tomovic), Gonzalo Rodriguez, Astori, Milic; Badelj, Borja Valero; Tello, Ilicic (84′ Cristoforo), Bernardeschi (72′ Carlos Sanchez); Kalinic.

AMMONITI: Mbaye, Dzemaili, Masina (B) – Kalinic, Salcedo (F)

ESPULSI: Gastaldello (B)

MARCATORI: 31′ rig. Kalinic (F)

ARBITRO: Valeri