Di Francesco non ci sta: “Sono disperato per Berardi”

Di Francesco non ci sta: “Sono disperato per Berardi”

Seconda sconfitta consecutiva per il Sassuolo. Eusebio Di Francesco ha analizzato il match dell’Olimpico contro la Lazio.

Gira tutto storto

Dopo la Roma il Sassuolo si deve arrendere anche alla Lazio. E Di Francesco è rammaricato:”Mi è piaciuta ma all’improvviso ci siamo trovati sotto di due goal, di cui uno in netto fuorigioco. Siamo incerottati e ultimamente gli arbitri stanno fischiando un po’ a senso unico. Nel finale abbiamo avuto una grande occasione, peccato visto che non meritavamo la sconfitta”.

Cambio di modulo

Dal 4-3-3 al 3-5-2 l’allenatore dei neroverdi ha provato a sorprendere così l’undici biancoceleste: “I nostri hanno interpretato bene il cambio modulo. Di certo è normale che la continuità può portare i risultati, ma i ragazzi stanno crescendo molto”.

Poche certezze

Mancano, però, solo i risultati: “Abbiamo vinto a Palermo e sa come abbiamo perso a Milano. Tre punti che avevamo ce li hanno tolti e spesso in Italia si pensa alle statistiche. Se lei oggi vede la formazione ci sono tanti giocatori che arrivano dalla primavera e dalle categorie inferiori. Certi ragazzi hanno le qualità, ma spesso migliorano con gli errori”.

Berardi

Tante le assenze tra le fila del Sassuolo, in particolare quella di Domenico Berardi fermo ai box già da diverse settimane. Di Francesco non vede l’ora di riaverlo: “Non so quando torna, sono disperato”.

Duncan

E il centrocampista neroverde ex Inter, reduce da un infortunio, sembra debba stare fuori di nuovo come svela il tecnico pescarese:”Ha avuto un problema alla caviglia, sembra si sia infortunato di nuovo”. E poi aggiunge: “Posso dire che non credo di recuperare a breve altri infortunati”. Di Francesco è disperato per la situazione in casa Sassuolo: tanti i giocatori che si sono infortunati nelle ultime settimane. Tutto gira male in Emilia, ora non resta che sopravvivere alle avversità.