Cagliari-Palermo 2-1, la notte di Dessena. Cronaca e tabellino

Cagliari-Palermo 2-1, la notte di Dessena. Cronaca e tabellino

Dopo le ultime pessime uscite, il Cagliari ritrova i tre punti ed il sorriso. La doppietta di Dessena, al rientro dopo un anno turbolento, regala la vittoria alla sua squadra. Notte fonda, invece, per il Palermo. L’undici di De Zerbi prova a reagire, ma non basta il solo Nestorovski.

La partita

Inizio molto equilibrato di partita con entrambe le squadre che evitano di scoprirsi per non dover subito inseguire. Il Palermo cerca subito di sfruttare i calci piazzati, sfiorando il vantaggio con un colpo di testa di Chochev. I rosanero giocano con personalità e sicurezza ma rischiano di andare sotto per una deviazione di Sau su un tiro da fuori di Padoin. I ragazzi di De Zerbi continuano a farsi vedere dalle parti di Storari, ma sono i padroni di casa ad andare vicini al gol. I cagliaritani ci provano soprattutto con Sau, che spreca da pochi passi, e con Di Gennaro. I primi 45′ minuti, dunque, si chiudono con un giusto zero a zero, specchio di una partita ben interpretata da entrambe le squadre.

Nella seconda frazione il Cagliari alza da subito il proprio baricentro e nei primi minuti trova il vantaggio con il rientrante Dessena, in campo dal primo minuto dopo un anno. Il centrocampista realizza con un destro al volo imparabile per Posavec. Il Palermo prova a reagire, ma dopo dieci minuti il Cagliari, sempre con il suo capitano, trova il raddoppio. I rosanero non mollano. La squadra di De Zerbi si sbilancia in avanti e accorcia il risultato con il solito Nestorovski. Gli ospiti continuano a spingere, mentre Rastelli utilizza i cambi per coprirsi. Il Cagliari resiste a denti stretti al forcing finale dei rosanero e porta a casa tre punti importanti per la classifica e per il morale.

Il tabellino

Cagliari-Palermo 2-1 

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Dessena, Ceppitelli, B. Alves, Pisacane; Isla, Tachtsidis, Padoin (72′ Munari); Di Gennaro (83′ Barella), Sau (76′ Melchiorri), Borriello.
A disp: Rafael, Colombo, Melchiorri, Farias, Capuano, Bittante, Giannetti, Salamon. All. Rastelli

Palermo (4-3-3): Posavec; Rispoli (83′ Morganella), Cionek, Andelkovic, Aleesami; Hiljemark, Jajalo, Chochev (71′ B. Henrique); Embalo (63′ Diamanti), Nestorovski, Quaison.
A disp: Marson, Fulignati, Vitiello, Goldaniga, Gazzi, Bouy, Pezzella, Lo Faso. All. De Zerbi

Arbitro: Irrati di Pistoia

Marcatori: 53′, 66′ Dessena (C), 79′ Nestorovski (P)

Ammoniti: 17′ Rispoli (P), 28′ Sau (C), 33′ Quaison (P), 33′ Pisacane (C), 57′ Padoin (C), 78′ Storari (C), 90′ Aleesami (P)

Espulsi: