Genesio e Gonalons: “La Juventus può vincere la Champions”

Genesio e Gonalons: “La Juventus può vincere la Champions”

Partita chiave per il girone H. Per la Juventus una vittoria significherebbe passaggio matematico del turno. Per il Lione vorrebbe dire restare agganciati al gruppo di testa. Ed evitare l’eliminazione in caso di sconfitta e vittoria del Siviglia. Ecco perché l’OL non può permettersi la seconda sconfitta consecutiva con i bianconeri. Bruno Genesio, tecnico del Lione, lo sa bene. Ecco perché non dimentica la buona prestazione dei suoi contro i bianconeri.

Come battere questa Juve? Genesio prova ad immaginarlo: Bisogna avere una maggiore precisione, una maggiore abilità tecnica, perché non possiamo assolutamente concedere troppo la palla alla Juve. E’ chiaro che alla luce del loro talento dobbiamo stare particolarmente attenti, avere una maggiore abilità tecnica, cinismo, concretezza, sia a livello difensivo che offensivo e ovviamente anche quel pizzico di fortuna che ci aiuterà a raggiungere il risultato“.

RISPETTO PER BUFFON

Il tecnico non ha poi risparmiato gli elogi per una bandiera come Gigi Buffon. Giocherà la sua centesima partita in Champions League. Abbiamo grande rispetto per il giocatore e per l’uomo, una persona che ha giocato a così alti livelli per così tanto tempo mostra sicuramente una mentalità invidiabile. Grande rispetto per lui e per tanti giocatori di questa squadra che hanno un’enorme esperienza“.

Ai microfoni ha parlato anche il capitano del Lione, Maxime Gonalons, in passato cercato dal Napoli. Domani sarà molto difficile. la Juve è una squadra da temere, che è prima in campionato. Ha fatto degli ottimi risultati, conosce molto bene la Champions. Si tratterà di una partita molto difficile, ma potrete contare sicuramente sulla nostra voglia, sulla nostra presenza e faremo in modo di creare delle difficoltà alla Juventus.

VITTORIA FINALE

I bianconeri avranno possibilità di vincere la Champions? Il centrocampista ha risposto così. La Juve è un’istituzione, si ha l’impressione che tutti i giocatori si mettano a disposizione ed entrino a far parte in maniera vera e propria della società. Abbiamo discusso con Miralem dopo la partita ed è qualcosa che si sente, che si percepisce. La Juve fa parte dei top club europei. Tutti i giocatori cercano di vincere in tutte le competizioni“.

Gonalons ha voluto parlare anche di Lacazette, bomber in Ligue 1 con 9 reti in 7 presenze, ma ancora a secco in Champions, con l’errore dal dischetto proprio contro la Juve: E’ un giocatore che ha una certa esperienza, ha superato i 100 gol questo weekend. Ha molto carisma, è il nostro leader dell’attacco, è il nostro leader dello spogliatoio. Conosce molto bene la società, la squadra e abbiamo sicuramente bisogno di questo giocatore per queste partite. Sono giocatori  che possono fare la differenza in qualsiasi momento e avremo bisogno di un grande Alex domani.