SHARE
L'abbraccio tra Buffon e Donnarumma al termine di Juventus-Milan dello scorso campionato. Fonte - it.eurosport.com

Comunicate data e ora della Supercoppa italiana che si giocherà a Doha tra Juventus e Milan.

La Lega Calcio ha rilasciato un comunicato definendo la data e l’orario del match che vedrà Juventus e Milan affrontarsi per la Supercoppa Italiana. La Juventus è detentrice sia dello scudetto che della Coppa e, da regolamento, la finalista della Coppa Italia andrà a giocarsi questo ulteriore trofeo. La data sarà dunque il 23 dicembre ed il match, che si giocherà a Doha, avrà inizio alle 17.30 ora italiana. Ecco il comunicato:

“La gara per l’aggiudicazione della Supercoppa Tim 2016, ventinovesima edizione del trofeo, si disputerà a Doha(Qatar). Allo “Al Sadd – Jassim Bin Hamad Stadium”. Venerdì 23 dicembre 2016, con inizio alle ore 19.30 locali (17.30 ora italiana). La gara verrà disputata tra le Società: Juventus Football Club S.p.A. Campione d’Italia 2015/2016 Associazione Calcio Milan S.p.A. Finalista Tim Cup 2015/2016. La gara sarà trasmessa in diretta su RaiUno.”

E ancora: “La Lega Serie A e la Qatar Football Association annunciano con soddisfazione l’accordo per disputare nella Capitale del Qatar la Supercoppa TIM 2016. La sfida tra Juventus e Milan, due delle più importanti Società del calcio italiano, si terrà il prossimo 23 dicembre. Il successo dell’edizione 2014 della Supercoppa TIM si è rivelato determinante nella scelta della Lega Serie A di tornare a Doha, unito alla forte relazione stabilita tra il calcio italiano e quello qatariota, anche grazie alle precedenti positive esperienze in Qatar di Juventus e Milan”

Precedenti favorevoli

Non è la prima volta che il trofeo viene “delocalizzato” all’estero. Si cominciò nel 1993 con Washington, passando per Tripoli nel 2002 e New York nel 2003. 2009, 2011 e 2012 fu la volta di Pechino, per passare a Doha nel 2014 e Shanghai lo scorso anno. Tutti i precedenti all’estero a cui la Juve ha partecipato l’hanno vista trionfare, ma lo stesso vale per il Milan. Chi riuscirà a mantenere l’imbattibilità? Lo scopriremo il prossimo 23 dicembre.