Austria Vienna-Roma, le probabili formazioni: De Rossi in difesa

Austria Vienna-Roma, le probabili formazioni: De Rossi in difesa

Le probabili formazioni di Austria Vienna-Roma: Spalletti con l’emergenza difesa si affida a Daniele De Rossi.

Riparte da Vienna il percorso della Roma in Europa League. 3-3 il punteggio finale nella gara d’andata all’Olimpico complice un blackout nel finale dei giallorossi. Gli uomini di Spalletti ciò nonostante sono ancora primi nel girone dopo un successo e due pareggi. Questa sera dunque all’Ernst Happel Stadion la vittoria è l’unico obiettivo possibile per i capitolini. Tre punti preziosi per confermare la leadership nel gruppo E.

Spalletti rispolvera Iturbe?

La Roma che scenderà in campo questa sera a Vienna dovrebbe affidarsi ad Alisson tra i pali. Rudiger e De Rossi comporranno la coppia centrale, mentre in mediana Spalletti ripropone Strootman. In attacco con Totti out nessun dubbio: tocca a Dzeko. Iturbe potrebbe essere invece l’asso nella manica del tecnico toscano.

Austria Vienna-Roma, le probabili formazioni

Austria Vienna (4-2-3-1): Hadzikic; Stryger, Stronati, Filipovic, Martschinko; Holzhauser, Serbest; Venuto, Grunwald, Pires; Kayode. All.: Fink.

Roma (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, De Rossi, Rudiger, Jesus; Paredes, Strootman; Iturbe, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All.: Spalletti.

Arbitro: Estrada (Spagna).

Austria Vienna-Roma, le parole dei tecnici:

Qui Fink: “Siamo felici di ospitare la Roma. È una squadra molto forte ma siamo pronti a vincere la partita, perché è un’ipotesi anche questa. In squadra c’è un’euforia molto grande – continua il tecnico della squadra viennese -, anche se forse c’è un po’ di paura di perdere. Ma secondo me non ci deve essere: sappiamo che nel calcio è tutto possibile. La partita a Roma ha dimostrato che l’Austria Vienna è entrata in campo in maniera seria. Entrambe le squadre hanno bisogno di punti e vogliono vincere, ma a noi anche un pareggio andrebbe bene. Domani non ci sarà turnover perché dobbiamo farci trovare pronti, al limite ci sarà sabato in campionato. Se faremo turnover perché qualcuno è stanco lo faremo in campionato ma non domani”.

Qui Spalletti: “Avevamo fatto una rosa sopratutto in difesa che non ci creasse problemi in base ai nostri impegni e per il momento è così. Domani sera ho a disposizione giocatori che possono completare il reparto. Io ho fiducia nei miei uomini e devo stare attento a quelli che devono usarla bene. Domani sera Daniele entrerà a far parte del reparto difensivo, è una caratteristica che può dargli un’apertura importante per il futuro. Lui lo sa fare il centrale e noi siamo nelle condizioni di mettere una formazione in campo di tutto rispetto. Ho giocato molte partite con gli infortunati, ma non mi sono mai ricordato di chi non c’era in campo ma solo di chi c’era. Quelli a casa non possono fare gol ed io ho bisogno di far gol”.