Paura Van Persie: ha rischiato di perdere la vista

Paura Van Persie: ha rischiato di perdere la vista

I primi soccorsi a Van Persie - Fonte Twitter @tribundergi
I primi soccorsi a Van Persie – Fonte Twitter @tribundergi

Robin Van Persie, attaccante olandese del Fenerbahce, ha subito un brutto colpo all’occhio sinistro durante la partita con l’Akhisar che l’ha costretto a lasciare il campo. Tanta paura, prevista operazione per salvare la vista del calciatore.

Grande paura in Turchia. Robin Van Persie, attaccante del Fenerbahce, è stato protagonista di un brutto episodio. L’olandese ha infatti subito un colpo in pieno volto da un avversario, che gli ha provocato una bruttissima ferita all’occhio. Inizialmente si è temuto che Van Persie avesse addirittura perso il bulbo oculare, salvo poi negare il tutto dopo i primi accertamenti. L’attaccante olandese è stato costretto ad uscire in barella con una fasciatura sull’occhio sinistro. Molta la preoccupazione, il giocatore è stato portato d’urgenza in ospedale.

RISCHIO ENORME

Il contrasto, seppur involontario, ha suscitato molta paura tra i giocatori, staff e tifosi. L’ex Arsenal e Manchester United ha rischiato davvero di perdere la vista dall’occhio sinistro. I primi controlli hanno accertato che il colpo, seppur violento, non avrebbe compromesso la vista dell’attaccante olandese. Confortanti sono state le prime parole del medico del Fenerbache Burak Kunduracioglu: “Ha ricevuto un colpo sull’occhio, che ha provocato una lacerazione e sanguinamento della palpebra. Dopo il primo intervento è stato inviato in ospedale; ho appreso che c’è qualcosa di importante dai primi esami. Le condizioni sono buone”.

Parole confortanti del dottore della società turca, anche se la situazione resta da monitorare. Robin Van Persie sarà operato d’urgenza in ospedale per non perdere la vista. Dalla Turchia continua a trapelare ottimismo dopo lo sgomento della comunità calcistica mondiale. Le notizie della prima ora, tutt’altro che confortanti, sono state presto smentite. Tutti gli appassionati di calcio restano con il fiato sospeso. Van Persie è chiamato alla partita più importante: quella per continuare a vedere.