Serie A: Palermo-Lazio 0-1, Milinkovic Savic lancia i biancocelesti

Serie A: Palermo-Lazio 0-1, Milinkovic Savic lancia i biancocelesti

Serie A: Palermo-Lazio 0-1, ancora una vittoria per la squadra di Simone Inzaghi, che arriva benissimo al Derby.

Non si fermano i biancocelesti prima del Derby: Palermo-Lazio termina con il risultato di 0-1 e consente alla squadra di Simone Inzaghi di continuare a sognare. Tra le sorprese del campionato, la squadra della Capitale arriva al match contro i concittadini con una classifica invidiabile, che forse in pochissimi avrebbero immaginato ad inizio stagione. Una bela soddisfazione soprattutto per Simone Inzaghi, alla prima vera esperienza da allenatore.

La partita

Al Barbera il Palermo è sostenuto con generosità dai tifosi. I rosanero provano con le loro armi a creare qualcosina in fase offensiva. La Lazio, qualitativamente parlando, è però superiore e si nota in mezzo al campo. Immobile colpisce una clamorosa traversa e fallisce anche un altro tentativo. Poi un’iniziativa di Basta sulla destra porta alla rete Milinkovic-Savic, che batte Posavec nell’area piccola.

Il secondo tempo vede i rosanero non troppo pericolosi, nonostante i cambi del tecnico. De Zerbi perde anche Gonzalez per espulsione. Nel finale la squadra ha una reazione d’orgoglio e, nonostante l’inferiorità numerica, cerca di pungere gli ospiti per quanto possibile. La Lazio controlla abbastanza agevolmente e porta a casa il risultato. Palermo-Lazio finisce 0-1: biancocelesti momentaneamente secondi, in attesa del big match di settimana prossima. Per i rosanero ormai è notte fonda: lo spettro della Serie B sembra avvicinarsi sempre di più e De Zerbi potrebbe subire l’ira di Zamparini, insolitamente quieto almeno fino ad ora

Tabellino Palermo-Lazio

FORMAZIONI
PALERMO (3-5-1-1): Posavec; Goldaniga (80′ Lo Faso), Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Bruno Henrique (54′ Bouy), Jajalo, Chochev, Aleesami; Diamanti (46′ Quaison); Nestorovski. All. De Zerbi

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta, Wallace, Radu, Lulic (64′ Lukaku); Parolo, Biglia, Milinkovic Savic; Felipe Anderson (68′ Felipe Anderson), Immobile, Keita (81′ Keita). All. Inzaghi

AMMONITI: Goldaniga, Diamanti, Bouy (P) – Lulic (L)

ESPULSI; Gonzalez (P)

MARCATORI: 31′ Milinkovic Savic

ARBITRO: Guida