Chievo-Genoa probabili formazioni: duello Izco-Hetemaj per Maran, c’è Pandev nei rossoblu

Chievo-Genoa probabili formazioni: duello Izco-Hetemaj per Maran, c’è Pandev nei rossoblu

La quindicesima giornata di Serie A si chiude oggi con due partite. Apre il programma Chievo-Genoa al ‘Bentegodi’ alle ore 19:00.

COSI’ IN CAMPO

Per i ‘Mussi Volanti’ formazione quasi del tutto decisa. L’unico dubbio per Rolando Maran riguarda il centrocampo, con Izco ed il rientrante Hetemaj che si giocano il posto; l’argentino sembra in vantaggio sul finlandese. Confermati invece Castro e Radovanovic. In attacco sicuri del posto invece Meggiorini ed Inglese, a far loro da supporto ci sarà Birsa. Unico assente Fabrizio Cacciatore, squalificato per due giornate e rimpiazzato da Nicolas Frey.

Nei ‘Grifoni’ confermate invece le indiscrezioni della vigilia: nel 3-4-2-1 di Ivan Juric ci sarà spazio per Izzo, Burdisso e Munoz davanti a Perin; a centrocampo Rincon e Veloso gli interni con Lazovic e Laxalt sulle fasce. In avanti Rigoni e Pandev a sostegno del giovane rampante Giovanni Simeone. Restano a casa Orban, appiedato dal Giudice Sportivo per due turni, e l’infortunato Pavoletti.

CHIEVO-GENOA PROBABILI FORMAZIONI (ore 19:00)

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Inglese
A disp.: Seculin, Confente, Cesar, Costa, Rigoni, Spolli, De Guzman, Bastien, Hetemaj, Floro Flores, Pellissier.
All.: Maran
Squalificati: Cacciatore (2)
Indisponibili: –

GENOA (3-4-2-1): Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni, Pandev; Simeone.
A disp.: Lamanna, Zima, Cofie, Brivio, Gentiletti, Edenilson, Biraschi, Fiamozzi, Ntcham, Ninkovic, Gakpè, Ocampos.
All.: Juric.
Squalificati: Orban (2)
Indisponibili: Pavoletti

CHIEVO-GENOA, LE PAROLE DEI DUE ALLENATORI IN CONFERENZA STAMPA

MARAN – “Contro il Genoa dovremo dimostrare energia e voglia di fare risultato, come abbiamo fatto anche a Torino. Se saremo anche più fortunati meglio ancora. Birsa è preziosissimo per noi e può fare sia il trequartista che l’attaccante, ha caratteristiche di versatilità che mi consento numerosi modi di poterlo impiegare. Lo stesso vale per De Guzman, che può essere sia un centrocampista che un rifinitore. Si sta applicando molto e sono contento di lui, così come di Inglese che la settimana scorsa si è sbloccatole. Il Genoa sta bene, lo dimostra la vittoria di prestigio contro la Juventus. Gli uomini di Juric giocano con intensità, proprio come noi. Floro Flores è a disposizione, anche se con qualche allenamento in meno”.

JURIC – “Veniamo dall’entusiasmo del successo contro la Juventus e dai 120′ altrettanto vincenti in Coppa Italia col Perugia. Spero che il nostro buon momento continui, ci manca un bel successo in trasferta. Contro le squadre che si chiudono soffriamo di più, spero di recuperare quelli che sono scesi in campo in settimana. Col Perugia ho avuto delle risposte positive, ad esempio da Pandev e Cofie, anche se da qualcuno mi attendevo di più. Il Chievo è una compagine difficile da affrontare e lo sta dimostrando nel corso degli ultimi anni”.

Copyright Image: ABContents