Juventus, Allegri: “Dybala ci sarà, Sturaro possibile terzino”

Juventus, Allegri: “Dybala ci sarà, Sturaro possibile terzino”

CHAMPIONS LEAGUE – La conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia di Juventus-Dinamo Zagabria.

Vigilia internazionale per la Juventus. Domani gli uomini di Massimiliano Allegri dovranno vedersela contro la Dinamo Zagabria, con una vittoria i bianconeri si qualificherebbero sicuramente al primo posto nel Gruppo H: obiettivo importante per potersi presentare ai sorteggi degli ottavi di finale con buone chance di continuare il cammino in Europa.

Conferenza stampa Allegri

Queste le parole di Allegri ai giornalisti presenti: “Dybala giocherà sicuramente una parte del secondo tempo. Ha lavorato molto bene ma bisogna farlo rientrare gradualmente, Mandzukic sta bene come stanno bene gli altri. Se decido che giochiamo a quattro dietro, con Sturaro o Benatia nel ruolo di terzino visto che Chiellini difficilmente giocherà. Qualcuno sicuramente riposerà”.

“Prima bisognava arrivare primi, adesso che siamo primi bisogna arrivare secondi, siete buffi voi. Bisogna guardare gli incroci della squadre. In tutto questo l’unica squadra ad avere dei vantaggi è il Siviglia perché non può incontrare le spagnole che sono tutte arrivate prime. Si riposa Alex Sandro, e gioca Evra, dovrebbe giocare Lemina al posti Khedira”. Poi sull’approccio: “Domani dobbiamo essere bravi ad affrontare in modo aggressivo la partita. Loro giocheranno una partita chiusa, non è semplice giocare quando ci sono tanti giocatori dietro la linea della palla. Dobbiamo partire bene per risparmiare le forze in vista del campionato”.

E ancora Allegri spiega: “Mandzukic ha una buona condizione, domani giocherà da attaccante insieme ad Higuain. Pjaca sta recuperando ma difficilmente lo vedremo in campo prima della fine del 2016. Barzagli sta meglio e spero di averlo a disposizione già contro la Roma”. Una previsione su Juventus-Dinamo Zagabria: “Domani vinciamo. Quest’anno il girone della Champions League è stato strano, abbiamo vinto due match in trasferta in cui abbiamo sofferto tanto e poi abbiamo regalato due partite in casa”. “Chiellini? Sta bene, ha recuperato bene e ho deciso di farlo riposare, devo decidere se giocare con quelli che ho o mettere Sturaro a fare il terzino“.

Stefano Mastini