Zidane nella storia del Real Madrid, straordinario record di imbattibilità

Zidane nella storia del Real Madrid, straordinario record di imbattibilità

Zinedine Zidane è sempre più parte della storia del Real Madrid

Il Real Madrid di Zinedine Zidane ha raggiunto il record delle merengues invincibili di Leo Beenhaker con 34 partite consecutive senza sconfitta in tutte le competizioni. Traguardo eguagliato grazie al pirotecnico pareggio di ieri sera al Bernabeu contro il Borussia Dortmund. La prima della striscia risale invece alla scorsa stagione, al 4-0 sull’Eibar del 9 aprile, pochi giorni dopo il ko di Champions rimediato in casa del Wolfsburg. Dallo 0-2 contro i Lupi tedeschi a oggi, Sergio Ramos e compagni hanno vinto 26 partite ufficiali pareggiandone 8. “Nessuno ci ha battuto”, non sono molti i tifosi che possono vantarsi di ciò. E Zidane per questo è sempre di più nella storia del Real Madrid, anche come allenatore, dopo la vittoria della Champions League dell’anno scorso. Quella di ieri è stata una partita di record, infatti anche Karim Benzema ha segnato il 50° gol in Champions League della sua carriera eguagliando così un idolo delle merengues come Alfredo Di Stefano.

La suddetta classifica di gol in Champions League è guidata proprio da un giocatore del Real Madrid: Cristiano Ronaldo, che insieme a Messi, è a quota 94 gol nella massima competizione europea. Il portoghese però è a secco in Champions da tre gare consecutive, cosa che non succedeva dalla stagione 2008/2009 quando vestita la casacca dello United. Sempre Cristiano Ronaldo e Messi guidano due particolari classifiche in questa Champions League, che evidenziano il differente momento di forma dei due giocatori. Lionel Messi guida la classifica dei tiri in porta (13) mentre Cristiano Ronaldo quella dei tiri fuori (14). Al termine della fase a gironi, è un altro catalano in cima alla classifica  degli assist: Neymar (7). La sfida tra i due palloni d’oro entrerà nel vivo dagli ottavi che prenderanno forma con il sorteggio di lunedì: chi raggiungerà prima quota 100 gol in Champions League tra Ronaldo e Messi?

di Riccardo Meloni