SHARE
Palermo's Macedonian forward Ilija Nestorovski celebrates after scoring a goal during the Italian Serie A soccer match Uc Sampdoria vs Us Citta di Palermo at Luigi Ferraris Stadium in Genoa, Italy, 2 October 2016. ANSA/SIMONE ARVEDA

Visto il successo della scorsa settimana, ci riproviamo: ecco un 11 alternativo in vista della 16/a giornata di Fantacalcio.

Come si suol dire, l’ignoranza paga. I calciatori “alternativi” che vi abbiamo consigliato settimana scorsa si sono rivelati un toccasana per i fantallenatori in difficoltà e, visto che si avvicina il Natale, vogliamo regalarvi un altro 11 composto da giocatori fuori dagli schemi. Avete preso carta e penna? Ecco chi sono gli undici a cui affidare per la 16/a giornata di Fantacalcio le chiavi della vittoria.

Casa, dolce casa

Non ce ne vorranno i lettori di Empoli, ma ancora una volta dobbiamo consigliare il portiere che affronta la squadra toscana. Il Bologna versione casalinga è squadra solida e coriacea, riusciranno Big Mac & co. a violarne la porta? Noi diciamo di no e vi consigliamo Mirante. A sua difesa, un terzetto di tutto rispetto composto a sua volta da giocatori che affronteranno il prossimo match tra le mura casalinghe. Dopo una prestazione niente male contro una delle migliori Juventus della stagione, Caldara si candida ad un voto positivo contro i bianconeri di Udine ed il suo stato di forma va assolutamente sfruttato.

Stesso discorso per Silvestre, che ha annullato il Gallo Belotti e si prepara a fare altrettanto contro l’impeto di Ciro Immobile. A completare il reparto forse il meno in vista della difesa della Fiorentina. Con Astori e Rodriguez spesso passa sotto traccia, ma Salcedo è il vero equilibratore della linea viola. Dategli una chance.

Quantità e qualità

In mediana cerchiamo di comporre un quartetto equilibrato, per contenere l’avversario e ripartire in maniera tagliente ed efficace. L’Atalanta ed il Bologna partono favorite, ma tra le fila di Udinese ed Empoli sono due i giocatori che stanno cercando di tenere alto il rendimento delle due squadre. Proprio per questo motivo Fofana e Saponara possono continuare nel loro trend positivo anche in partite difficili ed in trasferta come queste. Un mediano, un trequartista ed ora due interni per completare il nostro rombo: Zielinski è in forma smagliante e viene da un match sublime contro l’Inter, così come Laxalt risulta essere tra le principali chiavi offensive di Juric. Entrambi in trasferta ma entrambi in ottime condizioni per far bene a loro stessi, alla loro squadra ed ai loro fantallenatori.

Bomber per caso

Alzi la mano chi di voi ha puntato a inizio anno più di un fantamilione su uno di questi tre attaccanti. Da tappabuchi che erano inizialmente, ora sono diventati tra i più prolifici del campionato facendovi spendere fior fior di quattrini nelle aste di riparazione e facendo imprecare i vostri avversari ad ogni gol realizzato. Sembrerà anche un tridente di seconda mano, ma Simeone/Nestorovski/Falcinelli ora come ora è in grado di far tremare le gambe anche alla difesa più solida ed ostinata.

Top 11 (3-4-3) Mirante, Caldara, Salcedo, Silvestre, Fofana, Zielinski, Saponara, Laxalt, Simeone, Nestorovski, Falcinelli