SHARE

Consigli fantacalcio 17/a giornata – Ecco una squadra alternativa e sicura

Siete ancora indecisi sulla formazione da schierare per questa giornata di fantacalcio? È normale, non c’è da preoccuparsi. I big match in programma sono numerosi ed il rischio di subire troppe reti e di non farne alcune è dietro l’angolo. Per questo vi proponiamo un undici ideale alternativo che potrebbe evitarvi molti dispiaceri e regalarvi qualche sorpresa. Troppo facile schierare i soliti noti ed andare sul sicuro. Per i coraggiosi e gli amanti del rischio, o per i risparmiatori del fantacalcio vi proponiamo la nostra formazione.ù

Non aver paura

Il nome che vi proponiamo per difendere i pali della vostra porta è: Skorupski. Sì, è vero, nelle ultime giornate ha una media di quattro reti subite a partita, “ma non può piovere per sempre”. L’occasione per schierarlo è quella giusta: l’Empoli ha bisogno della vittoria ed il Cagliari in difficoltà è l’avversario perfetto. Inoltre i sardi in trasferta hanno conquistato solamente 4 dei 20 punti in classifica, subendo 21 reti. Il momento è propizio, non abbiate paura. A protezione del portiere polacco, invece, schieriamo una difesa a tre. Al centro del reparto offensivo schieriamo Acerbi, che in casa contro l’Inter potrebbe nuovamente regalare un dispiacere all’insicura squadra di Pioli. Accanto a lui Widmer e Zampano, due esterni di spinta. Entrambi affronteranno in casa rispettivamente Crotone e Bologna e potrebbero regalarci anche qualche bonus.

Tecnica in regia

Saliamo il campo di qualche metro e davanti alla nostra difesa schieriamo un centrocampo a quattro. Un centrocampo molto tecnico e abile negli inserimenti. Krejci e Verre giocheranno contro, ma abbiamo deciso di schierarli entrambi per motivi diversi. Il centrocampista del Bologna, grazie alla sua velocità, potrà colpire in contropiede la difesa abruzzese, mentre il secondo è una delle poche sicurezze della squadra di Oddo, che questa giornata potrebbe anche trovare la prima vittoria sul campo. Gli altri due centrocampisti, invece, sono Gomez e Rigoni. Il fantasista orobico sfiderà in trasferta il Milan e per Gasperini è diventato fondamentale. Il genoano invece affronterà in casa il Palermo, ed i suoi inserimenti potrebbero essere letali.

Attacco affilato

A definire la nostra squadra, tre prime punte: Simeone, Defrel e Thereau. Il Cholito è in forma ed ha voglia di segnare ancora, come abbiamo avuto l’occasione di vedere ieri sera nel match contro la Fiorentina. Un altro attaccante che vuole ritrovare la via del gol è Gregoire Defrel, che potrebbe incunearsi perfettamente tra le linee difensive dell’Inter. A completare il reparto offensivo è Thereau. Il francese sta facendo benissimo in questo avvio di campionato. E la sfida in casa contro il Crotone è l’occasione giusta per trovare continuità.