venerdì, Dicembre 3, 2021

Latest Posts

Juventus beffata, Witsel se ne va in Cina

Witsel calciomercato – Offerta milionaria dallo Shanghai Sipg.

Sembra ormai sfumato l’arrivo di Axel Witsel alla Juventus. Il centrocampista belga, in preda alle lusinghe economiche provenienti dalla Cina, si sarebbe convinto a trasferirsi allo Shanghai Sipg. Fin troppo importante, anzi altisonante, la proposta economica avanzata dal club dagli occhi a mandorla che nelle ultime ore avrebbe rilanciato: passando ad un’offerta di ingaggio al giocatore dai 12 ai 20 milioni di euro annui.

Cifre a cui sembrerebbe impossibile poter dire di no. Witsel, che nemmeno un paio di mesi fa aveva dichiarato senza mezzi termini il suo gradimento per l’approdo in bianconero: “E’ bello sapere che un club così blasonato come la Juve non molli su di me. Giocherò in bianconero ma non so quando: forse già a gennaio oppure a giugno”. Sarà quindi costretto a rimangiarsi la parola data.

Witsel, le cifre del’affare

L’offerta fatta pervenire all’entourage del centrocampista belga sarebbe pari a 18 milioni di euro 2 di bonus per i primi 4 anni, per un totale di quasi 80 milioni. Anche lo Zenit riceverebbe un indennizzo per il trasferimento del classe 1989: 25 milioni. Dettagli e numeri che fanno pensare a come l’affare sia sfuggito dalle mani di Marotta & company, con la Juventus che non sarebbe in grado di garantire tali soglie di contrattazione. I bianconeri non si discostano dalla propria offerta: 4,5 milioni a Witsel e 6 allo Zenit (che ne chiedeva 10).

La Vecchia Signora è rimasta indispettita dall’incursione cinese nel proprio campo d’azione, soprattutto riguardo ad un affare che i dirigenti bianconeri stavano portando avanti da ormai molto tempo. La sensazione è che gli stessi uomini piemontesi avessero inteso, per tempo, le tante difficoltà a chiudere la trattativa a gennaio, rimandando di fatto tutto a fine stagione. Adesso i “piani B” si chiamerebbero N’Zonzi, Bakayoko o Tolisso, anche se dalle parti di Vinovo il diktat che filtra sarebbe quello di rimanere immobili sul mercato e dare fiducia alla rosa attualmente a disposizione di Allegri.

Stefano Mastini  

Latest Posts

Don't Miss