SHARE
castellò
Foto - Twitter, @DavidGualCS

Castellò conferenza bar – Un allenatore “zittito” dal suo ex club inventa un modo tutto suo per parlare alla stampa.

Frank Castellò è un allenatore spagnolo che sta facendo parlare molto di se per una iniziativa che ha preso di sua spontanea iniziativa. Tutto è nato in seguito al suo licenziamento da parte del Castellon, società di Tercera Division iberica. L’allontanamento, stando al presidente della società, David Cruz, sarebbe da attribuire a dei presunti motivi disciplinari. Castellò avrebbe rotto pesantemente con il patron, al punto tale da inimicarselo e “guadagnarsi” così il licenziamento in tronco. Ma la cosa non è finita qui. Il presidente Cruz ha vietato a Castellò di congedarsi di fronte alla stampa locale. Questo significa che in alcun modo il Castellon ha provveduto ad organizzare una apposita conferenza. L’ufficio stampa del sodalizio spagnolo ha provato a tenere sotto voce l’allontanamento del suo vecchio allenatore. Ma Castellò è riuscito ugualmente a trovare il modo di raccontare la sua versione dei fatti. Il mister sentiva il bisogno di dire le cose dal suo punto di vista a giornalisti e tifosi. E quindi è riuscito a radunare chi di dovere in un bar di Castellon de la Plana, per poter avere un congedo quanto più possibile normale.

LEI COSA PRENDE?

Una decisione che ha davvero sorpreso tutti ed anche suscitato un pò di ilarità. Ma al contempo non in pochi hanno pensato che la rottura tra Castellò ed il Castellon deve essere stata causata da motivazioni veramente gravi. Se si è giunti al punto da non rispettare i consueti canoni imposti dall’etica e dall’etichetta. Niente comunicato di ringraziamento. Niente conferenza stampa. Niente di tutto questo. Ed alla fine per Castellò l’addio è diventato “una chiacchiera da bar”.

IL TWEET DI MARCA SULLA CONFERENZA STAMPA DI CASTELLO’

Se cargan al técnico del Castellón en Nochevieja… ¡y tiene que hacer la rueda de prensa en un bar! https://t.co/6YFjK3CiVdpic.twitter.com/pkl9baxPDi

SHARE