SHARE
rincon juventus presentazione

Rincon Juventus – L’ex centrocampista del Genoa si presenta ufficialmente in conferenza stampa al mondo bianconero.

Tomas Rincon è ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus. Il venezuelano, il primo della storia del calcio ad arrivare in un top club, vestirà la maglia numero 28. Un acquisto importante per il centrocampo, con Allegri che avrà dunque una nuova soluzione per la mediana.
Oggi il ragazzo si è presentato ufficialmente come nuovo centrocampista bianconero. “Quello che è accaduto in questi giorni è un sogno diventato realtà”, ha spiegato El General. “Ringrazio la società per la piena fiducia che mi ha dimostrato”. Ovviamente all’inizio servirà capire i meccanismi del mondo Juve: “Mi sto ambientando, sto conoscendo l’ambiente per cercare di adattarmi subito, lavorando tanto”.
Rincon era seguito da mesi dalla Roma. Evidentemente, però, l’appeal dei Campioni d’Italia ha fatto la differenza: “Appena ho sentito il nome della Juventus non ho avuto alcun dubbio su dove andare, perché qui si gioca per vincere”, rivela. Per quanto riguarda la scelta del numero, tutto è molto chiaro: “L’8 è già di Marchisio, ho preso il 28 perché è la mia età attuale”.

El hombre de la historia

Come dicevamo, Rincon è il primo calciatore venezuelano a giocare ad alti livelli, il primissimo nella storia della Juventus. “Per il mio Paese è meraviglioso che io sia qui: dimostra che il nostro calcio sta crescendo”, spiega il Nazionale venezuelano. Rincon spiega anche il perché del suo soprannome: “Me lo diedero quando giocavo in Germania, mi è piaciuto e quindi è rimasto per il resto della carriera. Lì sono cresciuto molto, poi anche in Italia con Gasperini ho imparato tanto al Genoa”.

Adesso un altro passo verso una carriera sempre più importante, in una squadra di primo pelo. “Qui ci sono tantissimi campioni”, osserva, “ho l’umiltà di per sapere che ogni giorno devo imparare e lavorare”.

SHARE